30
MAY20

WORLDMSDAY: PRESENTAZIONE DOSSIER SCLEROSI E COVID-19

  • 30 May 2020
  • 30 May 2020

La Settimana nazionale della sclerosi multipla costituisce l’annuale appuntamento di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – con l’aggiornamento sui temi relativi alla malattia, in particolare la ricerca, e più in generale con l’informazione sulla sclerosi multipla (SM).

Una settimana ricca di appuntamenti per parlare e far conoscere la malattia. Oggi più che mai l’informazione a 360° sulla SM diventa fondamentale per superare l’emergenza Covid-19, che ognuno di noi sta vivendo, e che colpisce ancora più forte chi vive in condizioni di fragilità, come le persone con sclerosi multipla, che in questo periodo hanno dovuto affrontare ulteriori difficoltà. Per questo dobbiamo parlare ancora di più di SM, di risposte alle persone e alle rete di assistenza.

Si parte sabato 30 maggio con la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla, il WorldMSDay, promossa da AISM con la Federazione Internazionale Sclerosi Multipla (MSIF).

#MSconnections è l’hashtag della Giornata Mondiale che si terrà in oltre 70 paesi del mondo. Il tema è dedicato alle connessioni. “I connect, we connect” è lo slogan di questa giornata in cui tutto il mondo è connesso – in particolare in questo momento di emergenza – per sfidare tutte quelle barriere che portano le persone con SM a sentirsi sole ed escluse socialmente.

Ricco il programma in Italia per celebrare il WorldMSDay, con una diretta diffusa sui canali AISM  Facebook e Youtube, con uno speciale su Telegenova  verrà presentato il Dossier sclerosi multipla e Covid-19”.

Un incontro a cui sono invitati i Ministri della Salute, Roberto Speranza, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi e del Lavoro  Nunzia Catalfo per confrontarsi con l’Associazione su salute, ricerca e lavoro. Sono gli ambiti su cui la pandemia Covid-19 ha contribuito ad amplificare l’emergenza quotidiana della SM e che richiedono dunque di riformulare le priorità dell’Agenda della SM.

Sempre il 30 maggio, a livello internazionale si terrà in diretta streaming, un coro globale in cui, sulle note di “Lean on Me” di Bill Withers, si esibiranno anche due ragazze, Marina e Rachele, genovesi e parte del Movimento di AISM ma a cui parteciperà anche il tenore Marco Voleri.

La Giornata Mondiale si concluderà con una grande festa virtuale all’insegna della musica. Dalle 18.30, dallo scenario unico dello Stretto di Messina, inizierà il party online “Live from Messina for AISM”.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 17 settembre, sono 227.070.462 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.670.479 i decessi. Ad oggi, oltre 5,81 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco