29
GEN18

Proposta di competenze “core” dell’osteopatia per l’integrazione nel contesto sanitario italiano

  • Milano Piazza Venticinque Aprile, 8, Milano, MI, Italia
  • Anteo Spazio Cinema
  • 29 Gennaio 2018
  • 29 Gennaio 2018

Con l’approvazione del Ddl Lorenzin, avvenuta lo scorso 22 dicembre, l’osteopatia è stata identitificata come professione sanitaria. La stessa Legge prevede, entro i prossimi sei mesi, che vengano definiti l’ambito di attività, le competenze caratterizzanti la professione, i titoli equipollenti e la formazione universitaria in osteopatia. Il ROI – Registro degli Osteopati d’Italia presenta la sua Proposta di competenze “core” dell’osteopatia per l’integrazione nel contesto sanitario italiano.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Equivalenza titoli, TAR Lazio accoglie ricorso ANEP. L’avvocato Croce (Consulcesi & Partners): «Risultato apre strada anche alle altre figure»

Questo provvedimento impone l’avvio di iniziative dirette a far sì che si proceda all’individuazione dei criteri e delle modalità per il riconoscimento dell’equivalenza dei titoli conseguiti c...
Lavoro

Massofisioterapisti e fisioterapisti: uguali o diversi? La posizione di Beux (TSRM e PSTRP)

Alessandro Beux (TSRM e PSTRP): «Iscrizione solo per quelli che hanno conseguito titolo prima 1999»
Salute

Ecco la verità sugli integratori: business o vera salute? Facciamo chiarezza con Alessandro Mugelli (Presidente Società Italiana Farmacologia)

Cosa c’è dietro al boom inarrestabile e miliardario degli integratori alimentari? «Con uno stile di vita corretto ed un’alimentazione varia e completa non c’è nessun motivo di usare integrato...