03
MAY22

PNRR al servizio del paziente: telemedicina e cronicità pre e post pandemia

  • Roma ore 11:00 Via della Pisana, 1301, Roma, RM, Italia
  • Consiglio Regionale del Lazio
  • 03 May 2022
  • 03 May 2022

Il seminario è organizzato dall’associazione Alama, che fa parte dell’Alleanza Malattie Rare.

Si terrà il prossimo martedì 3 maggio 2022 presso la sede del Consiglio Regionale del Lazio, Via della Pisana 1301 – Sala Mechelli, il Seminario ‘PNRR al servizio del paziente: telemedicina e cronicità pre e post pandemia. L’esperienza del Centro di Medicina Predittiva dell’Azienda Policlinico Umberto I di Roma’ organizzato dall’associazione Alama aps, in collaborazione con la VII Commissione Sanità, Politiche Sociali, Integrazione Sociosanitaria, Welfare della regione Lazio.

I lavori avranno inizio alle ore 11.00 e termineranno alle ore 13.30 circa.

Per l’occasione sarà presentato il percorso di telemedicina realizzato dal Centro di Medicina Predittiva dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Umberto I – Roma in collaborazione con ALTEMS, Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari Università Cattolica del Sacro Cuore – Roma e l’associazione Alama.

Un percorso che nella sua concretezza ha supportato i pazienti in carico al Centro dimostrando l’importanza di non interrompere la continuità assistenziale e, al contempo della capacità di dare risposte ai pazienti anche nel periodo critico della pandemia.

Qui per la diretta via Facebook

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 1° luglio, sono 547.500.575 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.335.874 i decessi. Ad oggi, oltre 11,74 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali