10
MAR22

Legge sulle malattie rare, a che punto siamo?

  • 10 March 2022
  • 10 March 2022


Lo scorso novembre è stata approvata la Legge n. 175/2021 recante “Disposizioni per la cura delle malattie rare e per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani”.

All’interno della norma si fa riferimento ad una serie di decreti, regolamenti e accordi attraverso i quali sarà possibile dare concreta applicazione ad alcune delle disposizioni in essa contenute. Gli atti cui la norma rinvia sono cinque: due decreti ministeriali, due accordi da stipulare in sede di Conferenza permanente per i rapporti con le regioni e le province autonome e un regolamento. Il 12 marzo 2022 scadrà il termine previsto per il Decreto ministeriale volto a regolare il Fondo di solidarietà per le persone affette da malattie rare istituito dall’articolo articolo 6, e i due accordi da stipulare in Conferenza Stato regioni, previsti dall’articolo 9 e dall’articolo 14, rispettivamente dedicati al Piano nazionale per le malattie rare e riordino della Rete nazionale per le malattie rare e all’Informazione sulle malattie rare.

Obiettivo di questo webinar, dal titolo “Legge sulle malattie rare, a che punto siamo?”, che si terrà il 10 marzo 2022 alle ore 10, organizzato da Osservatorio Malattie Rare in collaborazione con l’Alleanza Malattie Rare, è spingere il legislatore a provvedere all’attuazione dei decreti, comunicando la necessità e l’urgenza della loro realizzazione ma anche aggiornare la comunità delle persone affette da Malattie Rare sullo stato di attuazione del TU.

Segui la diretta su ZOOM.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 4 luglio, sono 549.184.038 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.339.118 i decessi. Ad oggi, oltre 11,75 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...