24
JUN19

LA FIGURA DEL CAREGIVER: TECNOLOGIE E AUSILI PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA

  • Roma Viale Regina Elena, 299, Roma, Italia
  • Istituto Superiore di Sanità, Aula Pocchiari
  • 24 June 2019
  • 24 June 2019

La figura del caregiver, nel senso più ampio del termine, includendo sia i professionisti sia i familiari che si prendono cura della persona fragile e disabile, ha trovato negli ultimi anni una mutata sensibilità, che ha contribuito a renderli partecipi di tutto il percorso di presa in carico della persona. E’ stato riconosciuto che il pieno coinvolgimento del caregiver nell’assistenza favorisce l’inclusione del paziente e contribuisce ad una migliore qualità della vita. E’ altrettanto noto che, se il caregiver è un familiare, diventa suscettibile di particolari situazioni di fragilità e suscettibilità a particolari disagi e/o patologie.

L’identificazione dei bisogni e delle criticità può contribuire a migliorare la qualità della vita, in particolare attraverso la disponibilità di tecnologie a sostegno della fragilità e della disabilità. Particolarmente importante è la valutazione della fruibilità delle tecnologie da parte dei pazienti, ma anche da parte dei caregiver, al fine di rendere effettivo l’uso di una tecnologia e della sua accettazione, che implica, oltre al contesto individuale, anche i contesti sociali ed organizzativi.

Il Convegno, inserito nell’ambito della progettualità del Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (CNTISP), si propone di trattare, in una visione multidisciplinare, le problematiche che affrontano quotidianamente coloro che assistono le persone fragili e disabili. La “presa in carico” di una persona non si limita alla gestione della patologia o dell’handicap, ma si estende alla qualità di vita, sino all’integrazione socio sanitaria dell’individuo. L’ascolto delle testimonianze delle persone fragili e disabili delle associazioni e degli esperti consentirà di favorire la migliore qualità della vita delle persone, anche grazie al coinvolgimento di personalità che potranno sicuramente farsi portavoce delle diverse necessità e criticità.

PROGRAMMA

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 30 giugno, sono 546.396.932 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.334.351 i decessi. Ad oggi, oltre 11,73 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali