07
SEP20

IPERTENSIONE ARTERIOSA POLMONARE: IL NUOVO IMPEGNO DI JANSSEN NELLE MALATTIE RARE

  • Milano Piazza dei Mercanti, 2, Milano, MI, Italia
  • Sala Terrazzo presso Palazzo Giureconsulti
  • 07 September 2020
  • 07 September 2020

L’Ipertensione arteriosa polmonare (PAH) è una malattia rara, poco conosciuta. Riconoscerla è difficile, ma diagnosticarla precocemente è fondamentale per dare più speranze ai pazienti.

In Italia la PAH colpisce circa  3 mila persone, in prevalenza donne.

Janssen, anche grazie alla recente acquisizione di Actelion, rivolge il suo impegno verso una nuova area terapeutica di significativa importanza: le malattie rare e in particolare la PAH, dove è attiva nella ricerca e sviluppo di soluzioni terapeutiche e servizi innovativi per i pazienti.

All’evento parteciperanno:

  • Sen. Paola Binetti*, Presidente Intergruppo Parlamentare per le malattie rare
  • Leonardo Radicchi, Presidente Associazione Ipertensione Polmonare Italiana (AIPI)
  • Prof. Nazzareno Galiè, Responsabile Centro IP Cardiologia Policlinico S. Orsola, Università Bologna, referente scientifico mondiale della PAH, responsabile Comitato Scientifico AIPI
  • Massimo Scaccabarozzi, Presidente e Amministratore Delegato Janssen Italia
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 maggio, sono 163.642.990 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.390.316 i decessi. Ad oggi, oltre 1,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Cause

Medico denuncia per diffamazione paziente che lo aveva portato in tribunale per lesioni personali. Risarcito

Donna denuncia penalmente dermatologo ma l’accusa cade. Il medico avvia a sua volta un iter processuale verso la paziente che lo aveva accusato pubblicamente. «Una sentenza che farà...