18
JAN22

Insieme per l’oncologia del futuro

  • 18 January 2022
  • 18 January 2022

Il 18 gennaio Cittadinanzattiva presenta il documento per disegnare la prevenzione, la diagnosi, le cure e la qualità di vita per i pazienti oncologici.

In Europa ogni anno 3,5 milioni di cittadini ricevono una diagnosi di tumore e 1,3 milioni di persone muore a causa di questo. In Italia per il 2020 sono stati stimati 377.000 nuovi casi di neoplasie ma il valore ha registrato un incremento inoperante a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 che ha generato ritardi nell’erogazione delle cure, sospensione di accertamenti, difficoltà di accesso alla prima diagnosi e agli screening oncologici.

Attraverso il lavoro che va avanti da un anno e che ha riunito rappresentanti di varia provenienza – mondo istituzionale ed accademico, organizzazioni civiche e rappresentanti di pazienti, esperti e professionalità del mondo clinico – sanitario nonché del campo dell’economia, della sociologia, dell’ambiente, della filosofia, dell’innovazione e del lavoro – Cittadinanzattiva ha messo a punto il documento “Insieme per l’Oncologia del Futuro” che sarà presentato martedì 18 gennaio in una videoconferenza sul canale Linkedin dalle ore 10:00 alle ore 11:30.

Il documento definisce sia azioni misure e iniziative incentrate sulla persona da intraprendere nell’immediato, sia strategie che mirano a modificare entro il 2030 l’approccio all’oncologia su quattro macroaree: Prevenzione: “Informazione e consapevolezza come prima linea di difesa dal cancro”; Innovazione: “L’innovazione al servizio della cura”; Equità: “Qualità, accesso ed equità delle cure”; Qualità di vita: “Vivere con e oltre il cancro”.

Questo il programma degli interventi

10.00 Saluti e apertura dei lavori

Anna Lisa Mandorino, Segretaria generale di Cittadinanzattiva

Luigi Boano, General Manager Novartis Oncologia Italia

Modera: Valentina Arcovio, giornalista 30 Science communication

10.15 Presentazione del documento a cura di Alessia Squillace, Responsabile del progetto

10.35 Intervento del Sottosegretario di Stato alla Salute Sen. Pierpaolo Sileri

10.45 Tavola rotonda. Sono stati invitati a discuterne: Silvio Brusaferro, Presidente Istituto Superiore di Sanità; Raffaele Donini, Coordinatore Commissione Salute Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome; Antonio Fortino, Direttore Dipartimento Area sanitaria – Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali; Marialucia Lorefice, Presidente XII Commissione Affari Sociali – Camera dei Deputati; Annamaria Parente, Presidente 12a Commissione Igiene e Sanità – Senato della Repubblica; Walter Ricciardi, Professore Ordinario di Igiene – Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Presidente del Mission Board for Cancer – Commissione europea.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 21 gennaio, sono 342.684.472 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.574.860 i decessi. Ad oggi, oltre 9,75 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre