24
NOV17

Forum PA Lombardia “Innovare per prendersi cura dei cittadini. Modelli regionali a confronto”

  • Milano Palazzo Lombardia, Milano, MI, Italia
  • Sala Marco Biagi, Palazzo Lombardia
  • 24 Novembre 2017
  • 24 Novembre 2017

Partendo dalla Delibera 6164/2017 della Giunta Regionale della Lombardia, che lancia un sistema proattivo per la presa in carico di pazienti cronici, orientato ai bisogni della persona, basato su un Patto di Cura tra la struttura sanitaria e paziente, garantito da Gestori responsabili, FORUM PA Lombardia vuole essere un momento di confronto e scambio tra le Regioni sui diversi modelli assistenziali adottati e su cosa cambia per i cittadini in ciascun territorio.
In quale modo il paziente viene accompagnato nei diversi percorsi di cura e di accompagnamento della cronicità? Quali tecnologie saranno a supporto della presa in carico? Quali gli attori principali della filiera della continuità assistenziale?
Un confronto a più voci sui differenti paradigmi assistenziali volti tutti a migliorare qualità del servizio erogato e risultati di salute per i cittadini.

Relazione introduttiva di Giulio Gallera, assessore al welfare Regione Lombardia. On line il programma dei lavori.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Liste d’attesa, Aceti (Cittadinanzattiva): «Prima voce di segnalazione per malcontento cittadini. Ecco cosa cambia con Piano Nazionale»

«50 milioni per abbattimento e interventi regionali. Ridiamo le gambe al SSN per tornare in piedi» Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Formazione

Rivalidazione, controlli, autoformazione e crediti FAD: tutte le novità ECM in arrivo entro la fine dell’anno

Si avvicina infatti la scadenza del secondo segmento del triennio formativo 2017-2019: la verifica dei crediti ECM raccolti dai medici per il triennio 2014-2016 comincerà con l’inizio del 2019. Ane...