30
MAG18

FLASH MOB OPERATORI SANITARI 118 E DELLA SANITÀ

  • Napoli Via Antonio Cardarelli, 9, 80131 Napoli NA, Italia
  • Scalinata dell'Edificio Centrale dell'ospedale Cardarelli
  • 30 Maggio 2018
  • 30 Maggio 2018

«Alla luce degli ultimi vergognosi avvenimenti di violenza, perpetrato agli operatori del 118 e operatori di qualunque ambito sanitario a contatto con l’utenza, si evince la necessità di insorgere per denunciare lo stato di frustrazione, mortificazione e paura che gli stessi provano nell’esercitare il loro ruolo di soccorso e tutela della salute al cittadino che lo richiede».

«Certi della sensibilità e dell’indignazione del cittadino e del suo senso etico e civile in relazione a tali episodi, si richiede la partecipazione al flash mob che si terrà al Cardarelli con la finalità di denuncia ma anche di vicinanza ai sanitari che vivono in questo contesto in profonda solitudine e impotenza».

Interverranno anche le Direzioni Strategiche della ASL NA/1 e A.O. CARDARELLI

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...