26
APR22

Diritto all’oblio oncologico: conferenza stampa campagna “Io non sono il mio tumore”

  • 26 April 2022
  • 26 April 2022

Fondazione AIOM ha lanciato la prima campagna di comunicazione per richiedere una legge per il Diritto all’oblio oncologico. Oggi, infatti, sono 3,6 milioni i malati di tumore in Italia e il 27% di loro, pari a quasi un milione, sono considerabili guariti. Purtroppo, molti di loro subiscono discriminazioni a causa della loro malattia, con difficoltà nel richiedere mutui e assicurazioni, adottare bambini e trovare lavoro. La norma permetterebbe di non dichiarare più la propria malattia. La campagna, partita a gennaio, ha già dato straordinari risultati, con una raccolta firme che ha visto un grande numero di adesioni e nuove importanti attività in programma da qui all’estate.

Per presentarle, martedì 26 aprile alle 12:00, si svolgerà una conferenza stampa in forma ibrida all’Auditorium del Ministero della Salute (Lungotevere Ripa 1, Roma).

Interverranno Giordano Beretta (presidente Fondazione AIOM)

Saverio Cinieri (presidente AIOM)

Antonella Campana (vicepresidente Fondazione AIOM e membro del coordinamento volontari di IncontraDonna)

 Monica Forchetta (membro del CDA di Fondazione AIOM e presidente APAIM, Associazione Pazienti Italia Melanoma)

Ornella Campanella (membro del CDA di Fondazione AIOM e presidente dell’associazione aBRCAdabra).

Per registrarsi

 

Qui per Zoom Cloud Meetings

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali