13
SET18

CONVEGNO INTERNAZIONALE DI SUICIDOLOGIA E SALUTE PUBBLICA

  • Roma Piazzale Aldo Moro, 5, Roma, RM, Italia
  • Aula Magna dell’Università Sapienza
  • 13 Settembre 2018
  • 14 Settembre 2018

Il 13 e 14 settembre 2018 si terrà a Roma l’annuale Convegno Internazionale di Suicidologia e Salute Pubblica. Si tratta di un evento ormai alla XVI edizione e raccoglie relatori e ricercatori sia italiani che di tutto il resto del mondo per approfondire il tema del rischio di suicidio collegato a salute mentale, psicoterapia e farmacoterapia.

Il 10 settembre, ogni anno dal 2003, ricorre la Giornata Internazionale sulla Prevenzione del Suicidio, un’iniziativa dell’International Association for Suicide Prevention, Organizzazione Mondiale della Sanità e World Federation for Mental Health. Il numero di suicidi ha reso necessaria questa ricorrenza: un milione ogni anno, equivalenti a un morto suicida ogni 40 secondi. Chi si toglie la vita sono soprattutto i più giovani: il suicidio, infatti, è la causa di morte principale nella fascia d’età che va dai 15 ai 24 anni.

Il tema del convegno di quest’anno è “Lavorare insieme per prevenire il suicidio” e ospiterà alcuni professionisti di fama internazionale come il prof. Christof Correll (New York), il prof. Roger McIntyre (Toronto), il prof. Jim van Os (Paesi Bassi), il dott. Anthony W. Bateman (Londra) e il prof. Zoltan Rihmer (Ungheria), una gradita conoscenza per chi ha già partecipato negli anni scorsi.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...