15
NOV17

ANMAR WE CARE la qualità di vita del paziente e del suo reumatologo

  • Roma Lungotevere Ripa, Roma, RM, Italia
  • Ministero della Salute
  • 15 November 2017
  • 15 November 2017

Il malato reumatico non è solo una cartella clinica, ma una persona con una storia da raccontare: con questo approccio ANMAR Onlus si è fatta promotrice di “ANMAR WE CARE la qualità di vita del paziente e del suo reumatologo”, un’indagine realizzata in collaborazione con l’EngageMinds Hub Consumer & Health Research Center dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e patrocinata da SIR (Società Italiana di Reumatologia), CReI (Collegio Reumatologi Italiani) e AGENAS (Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali) e realizzata con il supporto non condizionato di Abbvie e DS Medica.

L’indagine, che ha fatto il punto sulla qualità di cura delle patologie reumatiche raccontate sia dal punto di vista del clinico che dal vissuto del paziente, è stata condotta su oltre 350 persone affette da patologie reumatiche e quasi 200 reumatologi.

Il Report che ne riassume le evidenze e il Decalogo che ne scaturisce saranno presentati al pubblico e alla Stampa mercoledì 15 alle 11 presso l’Auditorium del Ministero della Salute, Lungotevere Ripa 1

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 5 agosto, sono 582.020.558 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.412.807 i decessi. Ad oggi, oltre 11,99 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale