06
GIU18

58° SIMPOSIO AIFI: TRASFORMAZIONI IN ATTO NEL SETTORE FARMACEUTICO NELL’ERA DEL DIGITALE

  • Rimini Via della Fiera, 23, Rimini, RN, Italia
  • Palacongressi di Rimini
  • 06 Giugno 2018
  • 08 Giugno 2018

Il Simposio annuale AFI, giunto alla sua 58ma edizione, si focalizza sui cambiamenti in atto nelle attività svolte dall’Industria del farmaco per effetto della sempre più estesa applicazione di tecnologie digitali. Questo rilevante fattore di trasformazione sarà il filo conduttore delle 13 Sessioni Scientifiche, concepite, come sempre, per offrire una ampia e aggiornata panoramica sulle principali aree di attività svolte da coloro che operano nei processi di ricerca, sviluppo, produzione, controllo e distribuzione in particolare di medicinali e dispositivi medici. Quest’anno l’attenzione sarà estesa anche agli integratori alimentari, considerando la loro crescente importanza sul mercato e soprattutto il coinvolgimento di molte aziende farmaceutiche in attività produttive in questo settore. Nelle Sessioni Scientifiche, gli interventi sono affidati a relatori molto qualificati, con competenze ed esperienze specifiche, provenienti dall’Industria farmaceutica, da Istituzioni Nazionali (Ministero della Salute, Agenzia del Farmaco, Istituto Superiore Sanità), dall’Università ed Enti di Ricerca e da Associazioni di categoria (Farmindustria, Federchimica, Assogenerici). Sarà quindi l’occasione per un confronto diretto con i principali attori che operano nel mondo farmaceutico, recependo le loro posizioni sui diversi temi trattati e con la possibilità di porre loro quesiti specifici. L’autorevolezza dei relatori e la rilevanza scientifica dei temi che verranno affrontati ha permesso l’ottenimento del patrocinio di questo evento da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco AIFA.

Informazioni e Programma

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone