25
OTT17

16° Congresso Nazionale AME

  • Milano Piazza dei Mercanti, 2, Milano, MI, Italia
  • Palazzo dei Giureconsulti
  • 25 Ottobre 2017
  • 25 Ottobre 2017

AME, Associazione Medici Endocrinologi, è la maggiore società scientifica endocrinologica che riunisce gli specialisti italiani che operano principalmente nelle strutture ospedaliere. Tanti e stimolanti i topics del Congresso con diverse sessioni dedicate all’update nei principali campi dell’endocrinologia, con una crescente attenzione per le malattie di più ampio interesse: malattie della tiroide, diabete, osteoporosi e metabolismo per le quali verranno illustrati e discussi i contenuti dei più recenti documenti di consenso e linee guida sugli aspetti più rilevanti dell’endocrinologia clinica.

Ne parleremo con:

  • Claudio Cricelli, Presidente SIMMG, Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie
  • Olga Disoteo, Gruppo di lavoro Diabete AME, S.S.D. Diabetologia A.S.S.T. “Grande Ospedale Metropolitano Niguarda”, Milano
  • Andrea Frasoldati, Direttore U.O. di Endocrinologia, Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia
  • Vincenzo Toscano, Presidente AME, Direttore U.O.C. Medicina generale 4 – Endocrinologia, Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, Roma
  • Fabio Vescini, S.O.C di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia, Udine

Il 16° Congresso Nazionale dell’Associazione Medici Endocrinologi (AME) si terrà all’Ergife Palace Hotel di Roma dal 9 al 12 novembre 2017.

Per scaricare il programma del Congresso cliccare qui

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...