06
SET17

Commento alla Legge Gelli: il libro sulla “Nuova responsabilità e la sua assicurazione”

  • Firenze Parco delle Cascine, Piazzale delle Cascine, Firenze, FI, Italia
  • Spazio Dibattiti Rocco Chinnici
  • 06 Settembre 2017
  • 06 Settembre 2017

Nell’ambito della Festa del PD di Firenze, si discuterà del nuovo assetto della responsabilità professionale e delle nuove regole relative agli aspetti assicurativi. Saranno presenti Federico Gelli (Deputato e responsabile Dipartimento Sanità PD Nazionale), Maurizo Hazan (Avvocato Milano e Vicepresidente Associazione Melchiorre Gioia), Vittorio Fineschi (Direttore Scuola di Specializzazione e UOC Medicina Legale, Università Sapienza Roma), Giovanna Gigliotti (Unipol Sai), Amedeo Bianco (Senatore PD e capogruppo Commissione Igiene e Sanità Senato della Repubblica), Riccardo Tartaglia (Direttore Centro gestione Rischio Clinico Regione Toscana), Francesco Ripa di Meana (Presidente Fiaso), Dott. Ventura Uberto (Managing Director Willis Towers Watson). Modera Roberta Serdoz, giornalista Rai 3.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...