5 Settembre 2018

Migranti, vaccini e quote rosa in medicina – TG 7/09/2018

La nuova puntata del TG di Sanità Informazione condotto da Sofia Bruscoli si apre con l’intervista esclusiva a Stefano Vella,direttore del Dipartimento del Farmaco dell’Istituto Superiore di Sanità che si è dimesso dal ruolo di presidente Aifa per manifestare la sua contrarietà alla questione della nave Diciotti. A seguire l’intervista a Angelo Tanese, Direttore della Asl […]

La nuova puntata del TG di Sanità Informazione condotto da Sofia Bruscoli si apre con l’intervista esclusiva a Stefano Vella,direttore del Dipartimento del Farmaco dell’Istituto Superiore di Sanità che si è dimesso dal ruolo di presidente Aifa per manifestare la sua contrarietà alla questione della nave Diciotti. A seguire l’intervista a Angelo Tanese, Direttore della Asl Roma 1 che racconta il suo punto di vista sull’operato dell’esecutivo in materia vaccini. L’approccio femminile sul paziente è diverso rispetto a quello maschile, ne parla Sandra Morano, coordinatrice dell’Accademia della Maestria femminile alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma che ha organizzato un ciclo d’incontri intitolato ‘Le mediche’. Sono 16 e sono tutte incinte: si tratta delle infermiere del reparto di terapia intensiva del Banner Desert Medical Center in Arizona sui cui Sanità Informazione ha fatto un approfondimento. 100 minuti per giocarsi il futuro da medico. Questo il tempo per svolgere il test d’ingresso che in questi giorni le facoltà a numero chiuso hanno sottoposto ai candidati. L’intervista ad un aspirante medico dopo il test. Infine i consigli dell’esperto sull’alimentazione in menopausa nella rubrica Una Mela al Giorno.

Tags

Tg Sanità Informazione
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Patologie reumatologiche, Celano (APMARR): “Senza una corretta transizione dalle cure pediatriche a quelle dell’adulto, la metà dei giovani pazienti rischia danni irreversibili agli organi”

In un’intervista a Sanità Informazione, Antonella Celano, presidente APMARR, descrive le principali criticità con cui devono fare quotidianamente i conti i pazienti affetti da...
Advocacy e Associazioni

Mieloma multiplo. Aspettativa di vita in aumento e cure sul territorio, il paradigma di un modello da applicare per la prossimità delle cure

Il mieloma multiplo rappresenta, tra le patologie onco-ematologiche, un caso studio per l’arrivo delle future terapie innovative, dato anche che i centri ospedalieri di riferimento iniziano a no...
Salute

Parkinson, la neurologa Brotini: “Grazie alla ricerca, siamo di fronte a una nuova alba”

“Molte molecole sono in fase di studio e vorrei che tutti i pazienti e i loro caregiver guardassero la malattia di Parkinson come fossero di fronte all’alba e non di fronte ad un tramonto&...
di V.A.
Advocacy e Associazioni

Oncologia, Iannelli (FAVO): “Anche i malati di cancro finiscono in lista di attesa”

Il Segretario Generale Favo: “Da qualche anno le attese per i malati oncologici sono sempre più lunghe. E la colpa non è della pandemia: quelli con cui i pazienti oncologici si sco...