fimmg

8 ottobre 2018

Nicola Calabrese

C’è un pezzo di Puglia nell’Esecutivo nazionale della FIMMG (Federazione italiana medici di medicina generale) eletto nell’ambito del 75° Congresso nazionale, che si è chiuso a Domus de Maria (Cagliari) e ha riconfermato Silvestro Scotti Segretario generale nazionale. Nicola Calabrese, Segretario FIMMG Bari entra, infatti, come componente dell’Esecutivo nazionale. «Ci attendono grandi sfide – ha […]

8 ottobre 2018

Silvestro Scotti

Nell’ambito del 75° Congresso nazionale Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) si sono svolte le elezioni per scegliere la squadra che guiderà il sindacato per i prossimi 4 anni. Silvestro Scotti è stato riconfermato Segretario Generale Nazionale della Fimmg.

8 ottobre 2018

Pier Luigi Bartoletti

Nell’ambito del 75° Congresso nazionale Fimmg, che si è svolto a Domus de Maria (Cagliari), si sono tenute le elezioni per scegliere la squadra che guiderà il sindacato per i prossimi quattro anni. I Componenti dell’Esecutivo Nazionale e Vice Segretari saranno: Pier Luigi Bartoletti, Nicola Calabrese, Fiorenzo Massimo Corti, Domenico Crisarà, Renzo Le Pera, Malek Mediati.

9 aprile 2018

Gabriella Levato

Gabriella Levato, 53 anni, medico di famiglia a Cologno Monzese guiderà la squadra della federazione dei medici di famiglia lombardi. «Il primo pensiero di questo esecutivo – ha dichiarato Gabriella Levato – va ai giovani che frequentano il corso di formazione in medicina generale e che, nella nostra regione, appena ottenuto l’attestato entreranno in pochi […]

Formazione 5 febbraio 2019

Medici di famiglia, è ancora polemica su norme per precari. Noemi Lopes (Fimmg): «Vigileremo, basta svilire formazione MMG»

La maggioranza ha ritirato l’emendamento Patuanelli che estendeva l’assegnazione degli incarichi convenzionali non solo ai medici di Medicina generale ma anche a quelli di emergenza-urgenza. Per il segretario della sezione formazione della Fimmg una soluzione per uscire dall’impasse potrebbe essere quella di separare il settore dell’emergenza dalla Medicina generale stabilizzando i precari del 118 direttamente nel loro settore

Lavoro 31 gennaio 2019

Aggressioni, l’87% medici continuità assistenziale si sente in pericolo. Maio (FIMMG): «Necessaria procedibilità d’ufficio»

Il segretario nazionale per la continuità assistenziale della FIMMG: «Molto spesso i medici vengono minacciati rispetto ad un’eventuale denuncia dell’aggressione subita. Così il fenomeno rimane sommerso»

di Serena Santi e Giulia Cavalcanti
Salute 28 gennaio 2019

Giovane dottoressa aggredita a Bagheria si sfoga su Facebook: «Siamo soli, quel posto è un ring». Maio (FIMMG CA): «Subito legge per procedibilità d’ufficio»

L’episodio avvenuto nella guardia medica della località vicino Palermo: 15 giorni di prognosi. Sui social tutta la sua amarezza. «Nelle sue parole ci riconosciamo tutti, fino a quando potremo andare avanti così?», sottolinea Tommasa Maio, responsabile FIMMG Continuità assistenziale

Contributi e Opinioni 21 gennaio 2019

Studio rivela: visite dal medico di famiglia allungano la vita. Fiorenzo Corti (FIMMG): «Camici bianchi devono poter compilare un piano assistenziale individuale»

Il vicesegretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale commenta la ricerca pubblicata su BMC Medicine secondo cui i pazienti con malattie a lungo termine che hanno saltato due o più appuntamenti l’anno vedevano aumentare di tre volte il rischio di morte (per qualsiasi tipo di malattia) nei mesi successivi

Salute 20 dicembre 2018

“Vaccinarsi in gravidanza è un atto d’amore”. Al via campagna Fnopo-Fimmg per promuovere i vaccini

La presidente Fnopo Maria Vicario: «Oggi più che mai noi ostetriche e i medici di famiglia riteniamo fondamentale fornire informazioni scientificamente provate per rassicurare le donne sulla validità e soprattutto sulla sicurezza delle vaccinazioni»

Contributi e Opinioni 17 dicembre 2018

Medicina penitenziaria, Fnomceo chiede incontro urgente al Ministro. Anelli: «Diritto alla salute deve essere garantito a tutti»

Il sistema dell’assistenza penitenziaria è stato trasformato ma nessuno oggi ha contezza di come venga condotto sul territorio nazionale. Mancano, in quest’ambito, i contratti di lavoro, mancano le definizioni dei ruoli, delle competenze sottolinea il Presidente della Federazione degli Ordini dei Medici

Pagina 1 di 9123456789
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...
Mondo

Da Messina alla Nuova Zelanda, la storia del fondatore di Doctors in Fuga: «Così aiuto giovani medici ad andare all’estero»

Stipendi più alti, maggiore attenzione al merito, assenza di contenziosi legali grazie ad una migliore comunicazione tra medici e pazienti. Davide Conti è in Nuova Zelanda da nove anni e non ha alcu...