Sanità internazionale

Le notizie sulla sanità internazionale

Notizie e approfondimenti sulla sanità internazionale: gli aggiornamenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, i rapporti e le relazioni sulla sanità all’estero, le storie e i racconti di medici e professionisti sanitari da altri Paesi del mondo.

Filtra per categoria
Italiano Inglese Francese
Italiano 29 Novembre 2016

Primarie in Francia: la sanità secondo Fillon

François Fillon ha vinto le primarie del centrodestra francese ed è candidato alle elezioni presidenziali del 2017. Con il 66,5% dei voti ha battuto al secondo turno Alain Juppé. Nel corso della campagna elettorale Fillon ha in più riprese spiegato qual è il suo programma politico relativo alla sanità. Fillon desidera riformare il finanziamento del […]

Inglese 22 Novembre 2016

Zika: no longer a global health emergency

«The Zika virus and related neurological complications in newborn children no longer constitute an international emergency». It has been declared by the doctor David Heymann, the president of the WHO emergency committee on Zika. Since 2015, the virus has been spread by mosquitoes and through sex in 73 countries and 23 of them have observed many […]

Francese 22 Novembre 2016

Zika: statut d’urgence de santé publique retiré

«Le virus Zika, qui provoque de graves anomalies cérébrales chez les nourrissons, ne représente plus une urgence de santé publique de portée mondiale ». A le déclarer le docteur David Heymann, président du comité d’urgence de l’OMS (Organisation Mondiale de la Santé) sur Zika lors d’une conférence de presse virtuelle. Depuis 2015, le virus Zika, transmis par […]

Italiano 22 Novembre 2016

Zika: ritirato lo stato d’emergenza sanitaria

«Il virus Zika, causa di gravi malformazioni cerebrali presso i neonati, non rappresenta più un’emergenza sanitaria di portata mondiale». Ad annunciarlo è il dottor Heymann, presidente del comitato d’emergenza dell’Organizzazione Mondiale della Salute. Dal 2015 il virus, trasmesso tramite puntura di zanzara Aedes aegypti o per via sessuale, ha colpito circa 73 Paesi di cui […]

Francese 15 Novembre 2016

Cancer du poumon, les Américains vont à Cuba pour se traiter

Un vaccin pour traiter qui existe seulement à Cuba. C’est où la gynécologue en retraite, Zuby Malik, a décidé d’aller pour traiter son cancer aux poumons, vu qu’elle n’arrivait plus à être soulagée par les traitements disponibles aux États-Unis. Après son exemple, des autres patients ont décidé d’aller à Cuba et acheter les ampoules de […]

Inglese 15 Novembre 2016

Lung cancer, the treatment for the Americans is in Cuba

A therapeutic vaccine existing only in Cuba. It is where the retired gynecologist, Zuby Malik, decided to go to treat herself since she could not take advantage anymore of the treatments available in the US for her lung cancer. After her, other cancer patients are following the same unlikely trail, sometimes not even telling their […]

Italiano 15 Novembre 2016

Tumore ai polmoni, gli americani vanno a curarsi a Cuba

Un vaccino curativo presente solo a Cuba. È ciò a cui è ricorso la dottoressa Zuby Malik, ginecologa in pensione, che non riusciva più a trarre giovamento dalle cure disponibili negli Stati Uniti per il suo tumore ai polmoni. Dopo il suo esempio, altri pazienti affetti da tumore hanno deciso di recarsi a Cuba e […]

Francese 8 Novembre 2016

Brexit: accès aux médicaments en danger

Les citoyens britanniques risquent de ne pouvoir pas accéder aux médicaments innovateurs si la « hard Brexit » aura lieu, c’est-à-dire la sortie du Royaume Uni de l’UE. L’alarme a été lancée par le rapport Public Policy Projects, rédigé par un think thank proche aux Conservateurs. Être exclus du système européen pourrait colloquer les patients britanniques à […]

Inglese 8 Novembre 2016

Brexit: access to new medicines at risk

The United Kingdom could see patients unable to access modern medicines if the “hard Brexit” will be applied, the exit of the United Kingdom from the EU. It has been warned by the report for think tank Public Policy Projects. “Hard” Brexit could see Britain pushed to the back of the queue for new drugs because […]

Italiano 8 Novembre 2016

Brexit: a rischio l’accesso ai farmaci

I cittadini britannici rischiano di non avere accesso ai farmaci innovativi se verrà applicata una “hard Brexit”, ovvero un’uscita del Regno Unito dalla Ue senza sconti da entrambe le parti. L’allarme è stato lanciato dal report Public Policy Projects, redatto da un think thank vicino ai Conservatori. Essere tagliati fuori dal sistema europeo potrebbe collocare i pazienti britannici nella coda dei […]

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 16 aprile, sono 139.109.041 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.986.608 i decessi. Ad oggi, oltre 840,94 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Salute

Vaccini, mai più dosi avanzate: come funzionano le “liste di sostituti” in Lombardia, Lazio e Campania

Le chiamano "panchine", sono le liste straordinarie che le Regioni utilizzano per ottimizzare le dosi dopo l'ordinanza di Figliuolo. Ma chi rientra tra coloro che verranno contattati?
di Federica Bosco e Gloria Frezza
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...