Salute 2 Febbraio 2018 18:07

Papilloma virus, Flavia Pennetta: «Il vaccino ti salva la vita». La campagna dell’AIOM

L’Associazione Italiana di Oncologia Medica presenta la campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione per prevenire malattie tumorali tra cui l’HPV. Giordano Beretta, Presidente Eletto Aiom: «Creare una cultura sui vaccini è il primo obiettivo, perché è da questi che si parte per la lotta contro il cancro»

di Serena Santi e Giovanni Cedrone
Papilloma virus, Flavia Pennetta: «Il vaccino ti salva la vita». La campagna dell’AIOM

«Ogni venti secondi, nel mondo, un bambino muore per malattie per cui esiste il vaccino. E in Italia ogni anno, oltre 6mila uomini e donne vengono colpiti da un tumore provocato dal Papillomavirus. Se ami tuo figlio, lo vaccini». È questo il messaggio che la ex campionessa di Tennis, Flavia Pennetta, lancia nello spot dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica nato per promuovere la prevenzione vaccinale contro il cancro.

«Creare una cultura sui vaccini è il primo obiettivo delle istituzioni – dichiara ai nostri microfoni Giordano Beretta, Presidente Eletto Aiom intervenuto alla presentazione della campagna educazionale al Ministero della Salute – perché è dai vaccini che si parte per la lotta contro i tumori. Le vaccinazioni che si fanno durante l’infanzia vedono i genitori protagonisti e il bambino soggetto passivo (perché troppo piccolo per prendere decisioni), mentre nelle vaccinazioni che si fanno da adulti è il soggetto stesso che fa una scelta ma è importante che sia guidato da chi ha più esperienza e preparazione. Quindi bisogna creare una cultura educazionale nei confronti della famiglia, dei formatori e quindi delle scuole oltre che dei ragazzi».

Alla presentazione dell’iniziativa anche Giampietro Chiamenti (Presidente Nazionale Federazione Italiana Medici Pediatri), Elisabetta Iannelli (Vicepresidente Associazione Italiana Malati di Cancro) e Nicoletta Luppi (Presidente e Amministratore delegato di Msd Italia).

«Genitori, mondo medico e istituzioni devono lavorare di comune accordo per far sì che i vaccini siano sempre più sicuri e perché questo messaggio di rassicurazione sia veicolato in maniera corretta ed efficace alla comunità» spiega il Presidente Chiamenti. «Indubbiamente le cifre di morbillo nell’ultimo anno fanno più paura dei ridotti numeri di effetti collaterali dovuti ai vaccini – conclude -. Inoltre ribadisco la necessità di vaccinare il personale sanitario, sia per garantire agli operatori totale sicurezza che per dare il buon esempio».

Articoli correlati
In Europa un milione di diagnosi di cancro in meno a causa della pandemia. Foce e Aiom: «È tempo di agire»
L’appello della Federazione che riunisce Oncologi, Cardiologi ed Ematologi e della Società Scientifica degli oncologi: «Alla sanità italiana servono maggiori investimenti e risorse»
Report Gimbe, casi e morti scendono ancora. L’85% degli over 60 ha ricevuto almeno una dose, ma ora preoccupa la vaccinazione eterologa
In discesa per la nona settimana consecutiva casi, ospedalizzazioni e decessi. La vaccinazione in Italia procede con 46 milioni di dosi consegnate. Per Fondazione Gimbe su AstraZeneca e la vaccinazione eterologa però, Ministero della Salute e Aifa devono produrre una nota congiunta
Cocktail vaccini, Cifaldi: «Pochi studi, avventate le dichiarazioni sulla sicurezza»
di Luciano Cifaldi, segretario generale Cisl Medici Lazio
di Luciano Cifaldi, segretario generale Cisl Medici Lazio
Mix vaccini, Scotti (FIMMG): «Inaccettabile vaghezza dell’AIFA». Anelli (FNOMCeO): «Medici e cittadini disorientati»
Il segretario della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale e il Presidente della Federazione degli Ordini criticano aspramente la scelta di procedere con la vaccinazione eterologa per gli under60 vaccinati con AstraZeneca
AstraZeneca solo agli over 60, per il richiamo dei più giovani si userà Pfizer o Moderna
Le nuove raccomandazioni del Cts saranno recepite dal governo in modo perentorio. Speranza: «Passano in zona bianca Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Provincia autonoma di Trento»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM