Salute 23 Agosto 2021 12:15

Giorgia Soleri e l’endometriosi: «Dopo l’operazione sarò libera di riavere la mia vita»

L’influencer Giorgia Soleri, da qualche anno compagna del cantante dei Måneskin, ha condiviso sui social il suo percorso di combattimento con i dolori di endometriosi e adenomiosi, non sempre riconosciute e trattate come si dovrebbe. Con l’operazione finalmente l’ultimo passo

Giorgia Soleri e l’endometriosi: «Dopo l’operazione sarò libera di riavere la mia vita»

«Da domani avrò la possibilità di conoscere un corpo nuovo, che non ho mai potuto vivere: un corpo senza dolori». È un vittoria il giorno dell’operazione per Giorgia Soleri, influencer e modella che ha aperto anche tra le più giovani una discussione informata sul tema dell’endometriosi. Alla giovane è stata diagnosticata lo scorso 21 marzo endometriosi e adenomiosi, ma da molto tempo parlava dei disagi legati agli anomali dolori mestruali.

La ragazza ha condiviso con i suoi 370.000 follower le difficoltà nel gestire le mestruazioni, a volte così dolorose da provocarle svenimenti, e il complicato percorso che l’ha portata a una diagnosi. «Trattata da ipocondriaca e bugiarda anche in un centro specializzato, ma poi è stato tutto confermato da una risonanza magnetica».

L’endometriosi e l’adenomiosi

L’essere dismesse e accusate di preoccupazione eccessiva è uno stigma di cui hanno sofferto moltissime donne affette da endometriosi. Una malattia silenziosa e difficile da individuare, che affligge fino al 50% delle donne non fertili o che hanno problemi a concepire e circa il 15% delle donne in età riproduttiva. L’adenomiosi è invece la presenza di endometrio nella parete muscolare dell’utero, che causa un ispessimento delle parete uterina e un’infiammazione cronica e dolorosa.

Giorgia Soleri è legata da anni al cantante dei Måneskin Damiano David, che le è stato vicino durante tutto il percorso. «Questa operazione è una vittoria – scrive Giorgia – perché da domani potrò provare a riprendermi una vita che mi appartiene e per troppo tempo non ho vissuto: la mia».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Salute, Ascari (M5S): «Endometriosi riconosciuta ma poco tutelata»
«L’endometriosi colpisce più di 176 milioni di donne nel mondo, di cui 3 milioni solo in Italia. Nonostante questa estrema diffusione vi è ancora una limitata consapevolezza di cosa l’endometriosi comporti sia in termini di dolore fisico sia in termini di ripercussioni psicologiche e sociali. Nella maggior parte dei casi dall’insorgenza dei sintomi alla diagnosi […]
Endometriosi, a Vinci una panchina gialla per sensibilizzare sulla malattia
L’assessora Ciattini: «Maggioranza e opposizione coese per la salute delle donne, segnale importante»
La vulvodinia, grazie a Giorgia Soleri, non è più un tabù. Sintomi, cause e cura
La patologia di cui soffre la fidanzata del cantante dei Maneskin è caratterizzata da un dolore o da un bruciore vulvare persistente della durata di almeno tre mesi, che si manifesta in assenza di una chiara causa identificabile
Dai calcoli renali all’artrite, i 20 dolori peggiori per un essere umano
Tra le condizioni che provocano più dolori, il Servizio Sanitario Nazionale britannico include l'endometriosi, l'artrite, e molte altre
Endometriosi, la Società Europea aggiorna le Linee Guida. Viganò (SIRU): «In Italia ancora tutto fermo»
«Non possiamo dire lo stesso per le linee guida italiane che ancora attendono di essere implementate, rendendo difficile una standardizzazione dei trattamenti» spiega la co-presidente della Società Italiana della Riproduzione Umana (SIRU)
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

All’11 agosto, sono 587.500.701 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.427.422 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale