Politica 10 Gennaio 2018 16:53

Elezioni, Lorenzin porta un po’ di sanità nella sua Civica Popolare

La sanità, e la tangibile esperienza di governo della Lorenzin, ricorrono spesso nel discorso introduttivo della nuova forza politica. E in platea, accanto ai leader dei partiti, si intravedono alcuni dei personaggi legati al mondo medico

«Abbiamo vaccinato gli italiani dalle malattie, ora ci proponiamo di vaccinare e proteggere gli elettori da incompetenti, populisti ed estremisti».

Ricorre, ed era semplice attenderselo, ad un parallelismo sanitario il Ministro della Salute uscente, Beatrice Lorenzin, nel presentare la forza politica che guiderà alle prossime elezioni politiche. Si chiama CIVICA POPOLARE e porta il cognome del Ministro nel simbolo che include un fiore (più peonia che margherita) e i simboli delle formazioni che sono al momento confluite nella lista: Italia dei valori, Centristi per l’Europa, Democrazia solidale, L’Italia è popolare, Alternativa popolare.

La sanità, e la tangibile esperienza di governo della Lorenzin, ricorrono spesso nel discorso introduttivo e in platea, accanto ai leader dei partiti e a numerosi onorevoli, si intravedono nelle prime file alcuni dei personaggi più legati al mondo della medicina come la professoressa Roberta Siliquini, appena rieletta Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Eleonora Porcu, professore associato presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Bologna; o il medico e senatore uscente Guido Viceconte.

A loro potrebbero aggiungersi in CIVICA POPOLARE altri esponenti dei camici bianchi o delle professioni sanitarie vista l’anticipazione fornita da Lorenzin sulle prossime candidature provenienti: «Dal mondo della società civile e delle professioni».

 

Articoli correlati
A che punto siamo con i vaccini anti-Covid aggiornati?
I vaccini anti-Covid aggiornati sono attesi per il prossimo autunno. Ma ancora nessuno è stato autorizzato e il «più aggiornato» deve ancora essere sottoposto ai test clinici
Vaiolo delle scimmie: contagiata bambina di 4 anni. Primo caso pediatrico in Germania
La piccola, totalmente asintomatica, vive nel sud-ovest del Paese con due adulti già precedentemente contagiati dal virus. In Italia stimati 599 casi e un’età media di 37 anni. Dopo Roma, da oggi al via le vaccinazioni anche in Emilia-Romagna
Vaccini adattati alle varianti per l’autunno-inverno: accordo tra Ue e Moderna
Moderna sposta dall'estate in corso al prossimo inverno i calendari di consegna dei vaccini agli Stati membri, quando ce ne sarà più bisogno. La commissaria Ue alla Salute Kyriakides: «In autunno ci saranno vaccini adattati alle varianti Covid»
Sono 4.000 i medici non vaccinati contro il Covid. Anelli (FNOMCeO): «Esigua minoranza»
Circa 4.000 medici hanno detto no al vaccino e non possono esercitare la professione. Si tratta di un'esigua minoranza su 468mila professionisti vaccinati
Vaccini Covid «aggiornati» pronti a ottobre, scetticismo su tempistiche
La BioNTech ha annunciato che le consegne dei due vaccini anti-Covid 19 adattati a Omicron sono previste già in ottobre «Sono scettico», ammette Claudio Cricelli, presidente della Società italiana di medicina generale
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

All’11 agosto, sono 587.500.701 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.427.422 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale