Politica 10 Gennaio 2018

Elezioni, Lorenzin porta un po’ di sanità nella sua Civica Popolare

La sanità, e la tangibile esperienza di governo della Lorenzin, ricorrono spesso nel discorso introduttivo della nuova forza politica. E in platea, accanto ai leader dei partiti, si intravedono alcuni dei personaggi legati al mondo medico

«Abbiamo vaccinato gli italiani dalle malattie, ora ci proponiamo di vaccinare e proteggere gli elettori da incompetenti, populisti ed estremisti».

Ricorre, ed era semplice attenderselo, ad un parallelismo sanitario il Ministro della Salute uscente, Beatrice Lorenzin, nel presentare la forza politica che guiderà alle prossime elezioni politiche. Si chiama CIVICA POPOLARE e porta il cognome del Ministro nel simbolo che include un fiore (più peonia che margherita) e i simboli delle formazioni che sono al momento confluite nella lista: Italia dei valori, Centristi per l’Europa, Democrazia solidale, L’Italia è popolare, Alternativa popolare.

La sanità, e la tangibile esperienza di governo della Lorenzin, ricorrono spesso nel discorso introduttivo e in platea, accanto ai leader dei partiti e a numerosi onorevoli, si intravedono nelle prime file alcuni dei personaggi più legati al mondo della medicina come la professoressa Roberta Siliquini, appena rieletta Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Eleonora Porcu, professore associato presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Bologna; o il medico e senatore uscente Guido Viceconte.

A loro potrebbero aggiungersi in CIVICA POPOLARE altri esponenti dei camici bianchi o delle professioni sanitarie vista l’anticipazione fornita da Lorenzin sulle prossime candidature provenienti: «Dal mondo della società civile e delle professioni».

 

Articoli correlati
Codici: «Chiediamo trasparenza sul costo dei vaccini contro il Covid-19»
L’associazione dei consumatori Codici, con una lettera inviata al Ministero della Salute, lancia un’operazione verità per fare chiarezza sui contratti di acquisto dei vaccini contro il Covid19
Campagna vaccinazione anti-Covid, cosa prevede nel dettaglio il piano strategico
Dalle categorie che dovranno sottoporsi subito alla vaccinazione all’organizzazione dei punti vaccinali e delle figure coinvolte, dall’implementazione dei sistemi informatici e della comunicazione al monitoraggio di eventuali reazioni avverse
Covid-19, Arcuri: «Vaccini saranno tracciati da arrivo a somministrazione. In campo 20 mila operatori»
Il commissario straordinario all'emergenza coronavirus Domenico Arcuri ha parlato alle Commissioni riunite Trasporti e Affari sociali: «Piano vaccini sostanzialmente pronto»
«Per il coronavirus serve una risposta planetaria. E la Global Health può aiutarci»
Intervista a Emanuele Montomoli (Università di Siena): «Oggi la pandemia viene gestita addirittura a livello di ASL, serve sovranazionalità»
di Tommaso Caldarelli
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 4 dicembre, sono 65.277.100 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.507.323 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 4 dicembre: ...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli