7 giorni in Parlamento 6 Settembre 2021 10:03

Green Pass, rush finale alla Camera. Malattie rare e riforma emergenza sanitaria in agenda

Via libera di Montecitorio atteso in settimana, ma già si parla di un nuovo provvedimento per estendere il certificato Covid. In Commissione Affari sociali il decreto per l’esercizio in sicurezza dell’anno scolastico. FNOMCeO audita in commissione Sanità sul sistema di emergenza-urgenza sanitaria e disciplina dell’autista soccorritore

di Francesco Torre
Green Pass, rush finale alla Camera. Malattie rare e riforma emergenza sanitaria in agenda

Dopo quasi un mese di stop, deputati e senatori tornano in Aula in Parlamento. Si ricomincia laddove ci si era fermati, cioè con l’esame del Decreto-legge che introduce il Green Pass. Le tensioni nella maggioranza, dopo che la Lega aveva votato per la sua soppressione, sembrano rientrate e in settimana il provvedimento dovrebbe avere il via libera di Montecitorio. Non è escluso che il Governo decida di porre la questione di fiducia.

Sempre a Montecitorio, martedì 7 settembre è prevista l’informativa urgente del governo sugli sviluppi della situazione in Afghanistan.

Resta ancora in standby il programma dei lavori dell’Aula del Senato, che si appresta a ricevere il decreto Green Pass dalla Camera.

Commissione Affari sociali

La commissione presieduta da Marialucia Lorefice, dopo il lungo esame del decreto Green Pass, si appresta a lavorare sul DL 111/2021 che tratta di “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti”. Relatore il forzista Roberto Novelli.

Commissione Sanità

Continua l’esame del disegno di legge sulle malattie rare, già approvato da Montecitorio, che vede come relatrice Paola Binetti (Udc).

La commissione presieduta da Annamaria Parente si occuperà anche del disegno di legge che vuole riformare il sistema di emergenza-urgenza sanitaria e disciplina dell’autista soccorritore. Giovedì 9 settembre sarà audito un rappresentante della FNOMCeO.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Decreto Green pass, Lega: «Approvato nostro odg per incrementare uso anticorpi monoclonali»
I senatori della Lega in commissione Affari costituzionali, firmatari del testo approvato, Luigi Augussori, capogruppo, Roberto Calderoli, Ugo Grassi, Alessandra Riccardi e Daisy Pirovano segnalano che «la Lega è contro il virus e lavora con impegno alla tutela della salute della nostra comunità nazionale: bene, dunque – continuano i parlamentari in una nota – che […]
No Green pass in Uk, Andreoni (Tor Vergata): «Scelta rischiosa». Le novità su test salivari e vaccinazioni
Massimo Andreoni, direttore del reparto Malattie Infettive all’Università Tor Vergata di Roma, spiega a Sanità Informazione come sta evolvendo la lotta al Covid-19
Green pass 2, eutanasia, malattie rare e riforma dell’emergenza urgenza: la settimana in Parlamento
Dopo il tour de force alla Camera, il Decreto Green pass riceverà il via libero definitivo al Senato, impegnato anche su processo penale e civile. Martedì 14 settembre scadono i termini per la presentazione degli emendamenti al testo unificato sull’eutanasia
di Francesco Torre
Dl Green pass, via libera dalla Camera: validità di 12 mesi, test salivari e vaccini antinfluenzali in farmacia
Il provvedimento estende lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021 e cambia i parametri per le fasce colorate. Tutte le novità della certificazione Covid
di Francesco Torre
Accordo sul Green pass e lo strappo della Lega, cosa succede in Aula
La Lega ha votato contro il Green pass nei ristoranti al chiuso insieme a Fratelli d'Italia ed ha aperto una frattura
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 16 settembre, sono 226.391.916 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.659.920 i decessi. Ad oggi, oltre 5,78 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Covid-19, che fare se...?

Chi ha diritto alla certificazione di esenzione dal vaccino anti Covid-19?

Il vademecum della SIMG, in collaborazione con ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità, sui casi particolari in cui la vaccinazione contro il Covid-19 è controindicata o ri...