Voci della Sanità 3 Giugno 2019 12:59

Raccolta sangue, il World Blood Donor Day 2020 sarà ospitato in Italia

Il nostro Paese ospiterà l’evento globale dell’edizione 2020 del World Blood Donor Day, celebrato dall’Organizzazione mondiale della sanità ogni anno il 14 giugno. La candidatura, avanzata lo scorso dicembre dal ministero della Salute, Centro nazionale sangue e Associazioni e Federazioni di donatori è risultata vincitrice per l’Organizzazione mondiale della sanità. L’Italia succederà al Ruanda, vincitore […]

Il nostro Paese ospiterà l’evento globale dell’edizione 2020 del World Blood Donor Day, celebrato dall’Organizzazione mondiale della sanità ogni anno il 14 giugno. La candidatura, avanzata lo scorso dicembre dal ministero della Salute, Centro nazionale sangue e Associazioni e Federazioni di donatori è risultata vincitrice per l’Organizzazione mondiale della sanità. L’Italia succederà al Ruanda, vincitore di quest’anno.

«L’Oms ha apprezzato l’autorevolezza e l’efficacia della proposta italiana – ha dichiarato il ministro della Salute Giulia Grillo -. L’assegnazione dell’evento globale è un riconoscimento alla qualità del nostro sistema sangue e alla generosità dei nostri donatori. Sarà anche l’occasione – ha continuato Giulia Grillo – per promuovere in tutto il mondo il modello del sistema sangue italiano che grazie alla donazione volontaria, anonima, non remunerata, responsabile e periodica garantisce terapie salvavita a tutti i pazienti che ne hanno necessità. Il successo arriva a pochi giorni dall’approvazione da parte dell’Oms della risoluzione italiana sui farmaci, ed è un segno ulteriore della considerazione di cui gode il nostro Paese per le politiche della salute» ha concluso.

Il World Blood Donor Day è stato istituito nel 2004; l’iniziativa, coordinata dal Centro nazionale sangue, ha ricevuto l’appoggio delle principali associazioni di pazienti e società scientifiche nell’ambito della medicina trasfusionale e delle malattie del sangue. La nazione vincitrice realizzerà la campagna di comunicazione ufficiale dell’Oms e organizzerà eventi scientifici, celebrativi e di promozione della donazione con la partecipazione di una delegazione dei dirigenti dell’Organizzazione.

Il prossimo 14 giugno avverrà il passaggio di consegne con la cerimonia dello scambio delle bandiere a Kigali, al termine della celebrazione del WBDD 2019.

Articoli correlati
Biobanche, Lavitrano (BBMRI Italia): «Ecco come funzionano e a cosa servono»
«Incoraggiamo una sinergia tra le Biobanche di ricerca e quelle terapeutiche, affinché il materiale biologico donato a scopi terapeutici, e non utilizzato, possa essere destinato alla ricerca»
di Isabella Faggiano
L’Italia supera il 70% della popolazione vaccinata con due dosi
Il nostro Paese ha raggiunto il record del 70% di persone che hanno completato la somministrazione del vaccino anti-Covid. Le Regioni più virtuose sono Molise e Lombardia, gli over 80 restano la fascia più immunizzata. Ma i giovani stanno guidando la spinta
Giornata mondiale dei donatori di sangue, in Toscana cresce il numero dei “supereroi”
Intervista ad Adelmo Agnolucci, presidente di Avis Toscana uscente: «Le donazioni di sangue, plasma e multicomponenti di Avis nel 2020 sono aumentate dell'1,5%. Gli uomini oggi rappresentano il 63% dei donatori, contro il 37% di donatrici. Al contrario i donatori tra i 18 e i 25 anni sono soprattutto donne»
di Federica Bosco
Vaccinatori, tante figure autorizzate ma pochi già all’opera. Facciamo il punto
Dalle ostetriche ai medici di medicina generale, fino a biologi e farmacisti. Tanti i professionisti coinvolti nella campagna vaccinale italiana ma, tra dosi mancanti e differenze regionali, quanti hanno iniziato a vaccinare?
di Gloria Frezza, Viviana Franzellitti e Arnaldo Iodice
Riaperture, Vineis (CSS): «Così si rischia di mantenere lunga coda dell’epidemia»
La chiave del successo inglese: un lockdown incisivo «pianificato e temporizzato» e una vaccinazione rapida ed efficace. L’intervista a Paolo Vineis, professore di epidemiologia all’Imperial College di Londra e vicepresidente del Consiglio Superiore di Sanità
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 15 ottobre, sono 239.611.288 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.882.126 i decessi. Ad oggi, oltre 6,57 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Formazione

Punteggi anonimi per il test di Medicina 2021, a qualcuno non tornano i conti

Si confrontano i punteggi anonimi del test di Medicina 2021 e si fanno le prime previsioni sulla soglia minima per entrare, che oscilla tra due cifre. Intanto in molti lamentano di non aver ricevuto i...