Voci della Sanità 15 Febbraio 2021 09:41

Medicina specialistica, deliberato nuovo accordo integrativo in Lombardia

Cisl medici Lombardia: «Punto di partenza per la specialistica territoriale anche in virtù della su importanza nella pandemia»

In data 8/2/21 è stato deliberato in Lombardia l’Accordo Integrativo Regionale per la Medicina Specialistica dopo essere stato siglato da tutte le Organizzazioni Sindacali rappresentative.

«La Cisl Medici Lombardia – spiega Danilo Mazzacane Segretario Generale Cisl Medici Lombardia – considera il nuovo accordo come il punto di partenza della medicina specialistica territoriale, anche in virtù della sua importanza evidenziata dalla drammatica pandemia che ci sta affliggendo».

«Sarà opportuno – prosegue Mazzacane – un grande lavoro sinergico tra tutti i sindacati e le Asst al fine di mettere le gambe in fretta ad una azione volta a mettere in campo una prevenzione multispecialistica efficace ed a curare i pazienti affetti da patologie croniche che si trovano in condizioni di affanno e smarrimento».

«Certamente proficua potrà essere la collaborazione con la Direzione Generale Welfare Lombardia anche nel contesto della operazione di revisione della Riforma Sanitaria Lombarda.
La Cisl Medici Lombardia nel trasmettere alla popolazione segnali rassicuranti circa l’impegno per una medicina specialistica territoriale moderna, innovativa e funzionale, si augura di poter contare su un rinnovo generazionale dei medici e delle altre professionalità, alimentato anche dal buon utilizzo dei necessari investimenti che potranno scaturire dagli agognati fondi europei» conclude.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Vaccino pazienti oncologici, Cisl medici appoggia Foce: «Seconda  dose  entro  tre  settimane»
Il sindacato e la società scientifica chiedono il rispetto dei 21 giorni per la seconda dose del vaccino anti-Covid a mRNA nei pazienti oncologici
Tamponi salivari: da oggi nelle scuole in Lombardia
Viaggio nel laboratorio di microbiologia dell’Università di Milano con la professoressa Elisa Borghi: «Il dispositivo a forma di tubo contiene all’interno una spugna attaccata ad un bastoncino che va succhiata come un lecca-lecca. In laboratorio viene processato in 24 ore»
di Federica Bosco
Green card, Cisl medici Lazio: «Troppo breve, inutile e dannoso»
Il sindacato contesta la breve durata del passaporto sanitario
Rsa, fuga di infermieri verso le Aziende Ospedaliere. Degani (Uneba Lombardia): «Necessario creare nuove figure»
Il presidente di UNEBA Lombardia: «Stato e Regioni devono prevedere una programmazione tale da poter aumentare il numero di infermieri formati o di istituire operatori sociosanitari specializzati, figure para infermieristiche e para sanitarie che possano aiutare le fragilità e le cronicità»
di Federica Bosco
Sequestro mascherine, Cisl Medici Lazio: «Nostre richieste rimaste inascoltate»
«La Cisl Medici Lazio ha notizia che a seguito del decreto di sequestro della Guardia di Finanza di Gorizia le Asl e le Aziende ospedaliere del Lazio stanno in queste provvedendo all’urgente ritiro di alcune tipologie di mascherine, alla immediata sospensione dell’utilizzo delle stesse e alla riconsegna di tali mascherine ai magazzini». È quanto si […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 13 maggio, sono 160.469.865 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.331.823 i decessi. Ad oggi, oltre 1,35 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Cause

Medico denuncia per diffamazione paziente che lo aveva portato in tribunale per lesioni personali. Risarcito

Donna denuncia penalmente dermatologo ma l’accusa cade. Il medico avvia a sua volta un iter processuale verso la paziente che lo aveva accusato pubblicamente. «Una sentenza che farà...