Voci della Sanità 15 Febbraio 2021 09:41

Medicina specialistica, deliberato nuovo accordo integrativo in Lombardia

Cisl medici Lombardia: «Punto di partenza per la specialistica territoriale anche in virtù della su importanza nella pandemia»

In data 8/2/21 è stato deliberato in Lombardia l’Accordo Integrativo Regionale per la Medicina Specialistica dopo essere stato siglato da tutte le Organizzazioni Sindacali rappresentative.

«La Cisl Medici Lombardia – spiega Danilo Mazzacane Segretario Generale Cisl Medici Lombardia – considera il nuovo accordo come il punto di partenza della medicina specialistica territoriale, anche in virtù della sua importanza evidenziata dalla drammatica pandemia che ci sta affliggendo».

«Sarà opportuno – prosegue Mazzacane – un grande lavoro sinergico tra tutti i sindacati e le Asst al fine di mettere le gambe in fretta ad una azione volta a mettere in campo una prevenzione multispecialistica efficace ed a curare i pazienti affetti da patologie croniche che si trovano in condizioni di affanno e smarrimento».

«Certamente proficua potrà essere la collaborazione con la Direzione Generale Welfare Lombardia anche nel contesto della operazione di revisione della Riforma Sanitaria Lombarda.
La Cisl Medici Lombardia nel trasmettere alla popolazione segnali rassicuranti circa l’impegno per una medicina specialistica territoriale moderna, innovativa e funzionale, si augura di poter contare su un rinnovo generazionale dei medici e delle altre professionalità, alimentato anche dal buon utilizzo dei necessari investimenti che potranno scaturire dagli agognati fondi europei» conclude.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Specialistica ambulatoriale, Cisl Medici Lazio chiede attivazione Accordo Integrativo Regionale
Il sindacato Cisl medici Lazio ha chiesto all’Assessore alla Sanità della Regione Lazio «l’immediata attivazione della trattativa regionale per l’Accordo Integrativo Regionale con i medici specialisti ambulatoriali, i veterinari e le altre professionalità sanitarie (biologi, chimici e psicologi) convenzionati». «Alle Regioni infatti – si legge nel comunicato – spetta il compito di definire gli atti di programmazione […]
Ticket sanitario, Lombardia approva esenzione per forze armate, dell’ordine, polizia locale e protezione civile
Moratti: «Segnale importante verso operatori impegnati ogni giorno sul territorio per garantire ordine e sicurezza»
Lombardia, Guido Bertolaso promette: «Tutti vaccinati entro giugno»
All’ex capo della protezione civile il compito di coordinare la campagna vaccinale con Letizia Moratti. Tra le novità prime dosi agli over 80 dal 24 febbraio, AstraZeneca anche agli over 55, accordo con i medici di base e impiego degli specializzandi del primo e secondo anno per somministrare le dosi
di Federica Bosco
Vaccini anti-Covid-19 nelle farmacie, trovato l’accordo in Lombardia
La Regione Lombardia ha deliberato la partecipazione delle farmacie private alla campagna vaccinale anti Covid-19 e al completamento della campagna antinfluenzale 2020-2021
La Lombardia e l’errore di calcolo per la zona rossa. Cosa è successo?
Dalla zona rossa a quella arancione per un errore nel calcolo dell'Rt. La Lombardia riapre, ma il dibattito sulla "colpe" non si ferma. I governatori leghisti si associano a Fontana e chiedono un nuovo metodo di valutazione, Speranza bolla come polemiche inutili
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 26 febbraio, sono 113.025.730 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.507.803 i decessi. Ad oggi, oltre 221,80 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata da...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Professioni Sanitarie

Osteopati, raggiunto l’accordo per la definizione del profilo professionale ma manca il decreto attuativo

Sciomachen (ROI): «Il Miur istituirà il percorso di laurea triennale in osteopatia. A completare l’iter verso il riconoscimento tra le professioni sanitarie sarà, poi, l’equipollenza dei titoli...
di Isabella Faggiano