Voci della Sanità 5 Febbraio 2021 16:04

INI Città Bianca: la “rivoluzione digitale” arriva in corsia

Con i nuovi carrelli multimediali gestione interdisciplinare più sicura ed efficiente per i pazienti ricoverati

La “Rivoluzione digitale” entra in corsia all’INI Città Bianca. Nella struttura di Veroli del Gruppo INI sono entrati, in funzione, infatti, i carrelli multimediali di ultima generazione per le visite mediche ai pazienti ricoverati.

Grazie a questa innovazione tecnologica le informazioni mediche saranno consultabili in maniera automatica attraverso questo dispositivo, dotato di un PC all-in-one con schermo touch screen collegato alla nuova infrastruttura, dando così ai medici che effettuano la visita la possibilità di reperire informazioni in tempo reale, di prescrivere velocemente visite e farmaci, e di rendere disponibili le informazioni digitalmente, in rete, a tutti i medici che seguono in reparto il percorso assistenziale del paziente.

«E’ una vera “rivoluzione digitale”, quella messa in campo dal Gruppo INI – racconta il Dott. Ettore Piero Valente, Responsabile del Reparto di riabilitazione della struttura di Veroli – grazie all’impegno della famiglia Faroni, che garantisce ai pazienti una gestione interdisciplinare più sicura ed efficiente. L’attività in corsia è molto più dinamica, ottimizza le procedure e permette quindi di dedicare più tempo all’assistenza con un evidente miglioramento delle prestazioni offerte ai degenti» conclude.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dalla riforma dell’AIFA all’innovazione in sanità, le sfide dell’Healthcare
Si è svolto oggi a Roma il convegno promosso dalla Fondazione Mesit, «La sfida Healthcare. Innovazione e attrattività del settore per la competitività in Europa»
Nuova tecnologia made in Italy distrugge Sars-CoV-2 e tutte le sue varianti
Elettronica Group insieme a Lendlease presentano E4Shield, una tecnologia «disruptive» sviluppata per inattivare il Covid-19 e le sue varianti e affrontare nuove potenziali ondate pandemiche. E4Shield è uno dei primi progetti di innovazione nato all’interno dell’ecosistema di MIND Milano Innovation District
Tecnologia e design innovativo delle RSA per far vivere meglio i malati di Alzheimer
Nella due giorni di Varese Uneba, Fondazione Molina e Fondazione Don Gnocchi hanno portato all’attenzione degli enti e delle istituzioni le nuove strategie per prendersi cura del paziente affetto da Alzheimer e lanciato un appello affinché il Governo riveda l’impegno economico verso le RSA e vengano incrementati i posti di specializzazione per medici e infermieri
Faroni (Gruppo Ini): «No a medici di Serie A e B. Noi tra i primi a sottoscrivere rinnovo del contratto dei medici»
Il Direttore Generale del Gruppo INI, Cristopher Faroni, ribadisce l’importanza dell’impegno firmato lo scorso anno: «Un anno fa abbiamo intrapreso un percorso virtuoso e innovativo. Il medico è una figura sempre più centrale nelle nostre organizzazioni ed è necessario valorizzarne adeguatamente la professionalità»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...