Voci della Sanità 9 Novembre 2021 17:29

Diabete, Boldrini (Pd): «Raggiungere gli obiettivi del Piano nazionale, PNRR grande occasione»

Boldrini, vicepresidente della Commissione Sanità, ha aperto i lavori della conferenza stampa dal titolo “La persona con diabete e la sfida della gestione della cronicità: dalla medicina territoriale alla sanità digitale”, promossa dall’intergruppo sulla cronicità presso la Sala Nassirya del Senato

«Ci avviciniamo al 14 novembre, la giornata nazionale del paziente diabetico istituita dal 1991, un momento fondamentale per mettere al centro dell’attenzione le problematiche e la qualità della vita delle persone che devono convivere tutta la vita con questa malattia. Questi pazienti hanno molte necessità, tra le prime quelle di avere una presa in carico il più precoce possibile, assistenza nel tempo e molta prevenzione. Fondamentale sarà il raggiungimento degli obiettivi previsti dal Piano nazionale diabete, dal piano nazionale per la cronicità e dal PNRR. Per questo abbiamo voluto oggi fare il punto come intergruppo parlamentare cronicità, perché il diabete riguarda 3,5 milioni e mezzo di persone». Lo ha detto la senatrice del Pd Paola Boldrini, vicepresidente della Commissione Sanità, aprendo i lavori della conferenza stampa dal titolo “La persona con diabete e la sfida della gestione della cronicità: dalla medicina territoriale alla sanità digitale”, promossa dall’intergruppo sulla cronicità presso la Sala Nassirya del Senato, alla quale hanno partecipato la senatrice Maria Rizzotti, Emilio Augusto Benini presidente di FAND  – associazione italiana Diabetici, Morena Sangiovanni, presidente e ad di Boehringer Inglelheim Italia, Silvestro Scotti, segretario nazionale dei Medici di Medicina  di base, e dal giornalista Fabio Mazzeo.

Nel corso dell’incontro è emersa chiaramente la necessità di riorganizzare tutti i luoghi di cura mettendo in rete gli specialisti che si occupano del paziente diabetico: dal medico di base, agli specialisti nelle case della salute, ai servizi di diabetologia degli ospedali. La tecnologia è ora avanzata e a disposizione per migliorare la qualità della vita dei pazienti cronici.

«Il Pnrr – ha sottolineato Paola Boldrini – è una grande occasione. Inoltre questa prossima legge di bilancio ci darà la possibilità di investire 6 miliardi nei prossimi 3 anni sulla sanità e abbiamo introdotto oltre 12 mila nuove borse di studio di specializzazione per superare l’imbuto formativo. Tutto questo servirà per contrastare, proprio sulle malattie croniche, l’impatto negativo che il Covid ha avuto in termini di mancati follow up e terapie. Confidiamo molto sull’applicazione del piano per la cronicità, utile strumento per migliorare la qualità della vita delle persone diabetiche».

Articoli correlati
L’insulina festeggia 100 anni con due novità: la soluzione settimanale e la dose intelligente
Nel 2045 saranno 700 milioni i pazienti affetti da diabete. 760 milioni i dollari che ogni anno vengono destinati alla cura della patologia: un importo pari al 10% della spesa sanitaria globale  
di Federica Bosco
Covid e fragilità, presentata ricerca di FareRete – BeneComune: parola d’ordine sia “integrazione”
Undici le proposte avanzate tra le soluzioni la cui realizzazione richiede lo sviluppo di processi di integrazione complessi, ma non impossibili, vettori di integrazione e servizi. Alla presentazione la senatrice dem Paola Boldrini e il pentastellato Nicola Provenza
Diabete, II indagine di Cittadinanzattiva: «Poca prevenzione e forti differenze regionali»
Dal report emergono anche assistenza a scuola trascurata e costi privati a carico del cittadino. Le tecnologie e i farmaci innovativi sono ancora poco utilizzati
Cybersecurity, Boldrini (Pd): «Coinvolgere il ministero Salute, dati sanitari sono i più sensibili»
«La cybersicurezza è strategica e riguarda sempre di più da vicino anche la salute dei cittadini, come purtroppo sta dimostrando l’attacco degli hacker alla piattaforma sanitaria della Regione Lazio. Abbiamo appena approvato la legge che istituisce l’Agenzia nazionale per la cybersicurezza e che prevede un comitato interministeriale per la sicurezza informatica. Ciò significa che nei […]
Dl Sostegni bis, Boldrini (Pd): «Importanti emendamenti su sostegno psicologico e servizi neuropsichiatria infantile»
«Nel decreto Sostegni bis che il Senato sta per approvare in via definitiva, come Pd siamo riusciti a ottenere importanti interventi di miglioramento per la sanità, che valgono svariati milioni di euro. Un buon inizio». Lo ha detto in Aula la senatrice del Pd Paola Boldrini, vicepresidente della Commissione Sanità. «Abbiamo lavorato molto – spiega […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 3 dicembre, sono 264.261.428 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.235.680 i decessi. Ad oggi, oltre 8,08 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

«A Natale 25-30mila casi al giorno e 1000 decessi settimanali. Tutto dipenderà dal Governo». L’analisi del fisico Sestili

L’intervista al divulgatore scientifico Giorgio Sestili: «La curva continuerà a crescere di un 25-30% settimanale. Lo scenario drammatico in Austria e Germania si può ripropo...