Contributi e Opinioni 10 Novembre 2020

Il sesto giorno in un reparto di emergenza Covid-19

È uno spaccato di vita ai tempi del Covid-19 quello raccontato dall’Igienista Dentale Paola Lastella, colpita dal virus. Paola ha deciso di mettere nero su bianco i momenti difficili e spiegare le sensazioni che si provano in un reparto Covid-19. Così ha raccontato la sua storia in un diario in sette giorni in cui i ricordi di quei giorni difficili si intrecciano a sensazioni e stati d’animo

di Paola Lastella, Igienista dentale

Leggi il racconto del primo giorno

Leggi il racconto del secondo giorno

Leggi il racconto del terzo giorno

Leggi il racconto del quarto giorno

Leggi il racconto del quinto giorno

Cambio turno, la Direttrice del pronto soccorso viene da me e mi annuncia che le analisi sono buone e mi faranno uscire, la polmonite è lunga ma terminerò di curarmi a casa. Anche mio figlio è positivo, per cui posso tornare a casa, mentre chi vive con persone negative al tampone, dovrà andare in albergo per l’isolamento.

Sono felice, finalmente torno a casa, ma quando? “Fra oggi e domani”. Avverto tutti. Devo aspettare il pulmino della protezione civile che mi verrà a prendere, ma passa un altro giorno, un altro interminabile giorno.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Gestione dei pazienti Covid in casa, le indicazioni del Ministero a medici e pediatri
Firmata da Rezza e Urbani, la circolare del Ministero della Salute illustra a medici e pediatri come occuparsi di pazienti Covid in cura domiciliare. Elencati anche i criteri da adottare e le restrizioni sui farmaci da prescrivere (netto il "no" all'idrossiclorochina) per evitare un aggravarsi della malattia
Iss avverte: quasi 12mila operatori sanitari contagiati in due settimane
Oltre 66mila gli operatori sanitari contagiati da inizio epidemia, con un'età media di 47 anni. Virus meno letale rispetto alla popolazione
«Io, medico, ho sconfitto il virus e ora dono il plasma alla ricerca»
La storia del dottor Molino, già tornato in corsia al Cardarelli di Napoli. L’ospedale contribuisce alla produzione di plasma iperimmune per il protocollo sperimentale Tsunami
Vacanze di Natale, Fnomceo: «Non si ripetano gli errori dell’estate, siamo preoccupati»
Dal presidente Fnomceo Anelli: «I decessi e i contagi tra i medici hanno ricominciato a salire. Siamo tutti coinvolti in questa partita, solo impegnandoci nella stessa direzione possiamo abbassare la curva»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 dicembre, sono 63.254.854 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.468.322 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 30 novembre:...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli