9 Maggio 2019

Mancata formazione ECM, quali conseguenze su contenziosi e assicurazioni? Parlano i legali

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, inauguriamo la rubrica ‘Il punto legale‘ con l’Avvocato Francesco Del Rio del network legale Consulcesi & Partners, che ci spiega le conseguenze legali e assicurative della mancata formazione ECM dopo il caso della sospensione del dentista di Aosta. A seguire la professoressa Paola Frati, ordinario di Medicina legale […]

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, inauguriamo la rubrica ‘Il punto legale‘ con l’Avvocato Francesco Del Rio del network legale Consulcesi & Partners, che ci spiega le conseguenze legali e assicurative della mancata formazione ECM dopo il caso della sospensione del dentista di Aosta. A seguire la professoressa Paola Frati, ordinario di Medicina legale presso l’università Sapienza, presenta il convegno ‘La sicurezza delle cure e la tutela dei diritti, in programma per il 6 ed il 7 giugno a Roma. Poi focus sui vaccini per gli adulti, che tutelano la salute ma aiutano anche l’economia; la storia di una paziente che ha sconfitto l’epatite C grazie alle nuove terapie e un approfondimento sul sonno delle donne, che dormono meno e peggio degli uomini…

Tags

legge gelli,formazione ecm,vaccini
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Salute

Boom di denunce per “malpractice”, i chirurghi non ci stanno: «Nessuno vuole fare più questo mestiere»

Dei 35mila procedimenti che si aprono ogni anno oltre il 90% si risolvono in un nulla di fatto. Il Presidente del Collegio Italiano dei Chirurghi (CIC), Filippo La Torre: «Serve legge che regoli la m...