19 aprile 2018

Contratto e ospedali del futuro – TG 20/04/2018

Nasce il TG di Sanità Informazione con le principali notizie della settimana, le anticipazioni e gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni: da Expo Sanità, al Parlamento, dai dolori del giovane medico di famiglia allo zucchero di canna. SCOPRI IL NUOVO TG SANITÀ INFORMAZIONE

Nasce il TG di Sanità Informazione con le principali notizie della settimana, le anticipazioni e gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni. Ecco tutti i temi: 40 anni di SSN e contratto, l’intervista a Luca Coletto (AGENAS). Come sarà l’ospedale del futuro? Digitale ed ecosostenibile. Un DDL per i disturbi alimentari: ecco una delle priorità per la Senatrice Rizzotti (FI). Odontoiatria: dentisti contro catene ‘low cost, ecco perché è nato questo conflitto. Chirurgia plastica: botulino sì o no? Come si curano i musicisti: la storia dell’ambulatorio “Sol Diesis”. La rubrica Una Mela al Giorno: zucchero bianco o di canna? La parola all’esperto.

SCOPRI IL NUOVO TG SANITÀ INFORMAZIONE

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK <— CLICCA QUI

 

Tags

Dentisti,Ambulatorio Sol Diesis,chirurgia plastica,disturbi alimentari,musica,odontoiatria,ospedale,AGENAS
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...