Sanità internazionale 17 Dicembre 2018

USA, giudice del Texas dichiara l’Obamacare incostituzionale

Un giudice federale del Texas ha dichiarato incostituzionale l’ObamaCare. La legge continuerà ad essere in vigore in attesa della probabile pronuncia della Corte Suprema a riguardo, ma se il verdetto dovesse essere confermato, milioni di americani rischierebbero di perdere la copertura sanitaria. In particolare, la corte texana si è espressa sull’incostituzionalità dell’obbligo individuale di acquistare […]

Immagine articolo

Un giudice federale del Texas ha dichiarato incostituzionale l’ObamaCare. La legge continuerà ad essere in vigore in attesa della probabile pronuncia della Corte Suprema a riguardo, ma se il verdetto dovesse essere confermato, milioni di americani rischierebbero di perdere la copertura sanitaria.

In particolare, la corte texana si è espressa sull’incostituzionalità dell’obbligo individuale di acquistare una polizza assicurativa previsto dall’Affordable Care Act, dopo che il Congresso lo scorso anno ha azzerato le sanzioni in caso di mancato rispetto dell’obbligo, eliminando la costrizione a sottoscrivere l’assicurazione. Secondo il giudice O’Connor, tale intervento rispecchiava la volontà del Congresso di «spezzare l’ultima gamba su cui la Legge si reggeva in piedi». Ed essendo l’obbligo della polizza una parte chiave della Legge, ha ritenuto incostituzionale l’intero Obamacare.

Immediata la reazione soddisfatta del presidente Trump, che ha twittato: «Wow, non è una sorpresa, ma l’ObamaCare è stato appena dichiarato INCOSTITUZIONALE da un giudice del Texas molto rispettato. Ottima notizia per l’America!».

«Questa sentenza è un attacco ai 133 milioni di americani con malattie pre-esistenti, ai 20 milioni di americani che si sono affidati alla protezione sanitaria dell’ObamaCare, ai progressi degli Stati Uniti verso una sanità accessibile per tutti gli americani – ha dichiarato il procuratore generale della California Xavier Becerra, che coordina gli Stati sostenitori della Legge -. Ma l’Affordable Care Act è già sopravvissuto a più di 70 tentativi di abrogazione e all’esame della Corte Suprema».

LEGGI ANCHE: USA, I MEDICI CONTRO LA NRA: SUI SOCIAL LE FOTO DEI CAMICI INSANGUINATI DOPO INTERVENTI SU FERITI DA ARMI DA FUOCO

Articoli correlati
Coronavirus, Andreoni (Tor Vergata): «Iniezioni disinfettante per sconfigger virus? Inizi prima Trump»
Il primario del reparto di Malattie infettive del policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) risponde così all'idea del Presidente degli Stati Uniti: «Una persona così autorevole deve fare molta attenzione ai messaggi che lancia, soprattutto quando possono rivelarsi letali»
Coronavirus, Trump congela finanziamenti all’Oms. Guterres (Onu): «Non è il momento dei bilanci»
Il presidente americano annuncia la sospensione dei fondi destinati all'Organizzazione mondiale della Sanità per un periodo tra i 60 e i 90 giorni. Il motivo? Aver «sottostimato la portata dell’epidemia e portato avanti la disinformazione della Cina riguardo al Coronavirus». Le reazioni internazionali
Stati Uniti, nel dibattito tra i candidati Dem è la sanità a dividere: Biden difende l’Obamacare, Warren e Sanders all’attacco
In vista delle elezioni presidenziali americane del 2020, continuano in tv i duelli tra i candidati del Partito democratico. Tutti all’inseguimento di Joe Biden, già vicepresidente nell’era Obama, dato in testa nei sondaggi e che punta a difendere le riforme di quel periodo, a cominciare dall’Obamacare, una riforma del sistema sanitario americano che ha allargato […]
Vaccini, New York abolisce le esenzioni per motivi religiosi
Lo Stato di New York ha abolito le esenzioni dalle vaccinazioni per motivazioni religiose. La misura è stata adottata dal governatore Andrew Cuomo e approvata dal Congresso di New York nel tentativo di porre un freno all’epidemia di morbillo scoppiata nella Grande Mela dove, nel 2019, sono stati accertati 588 casi di morbillo, soprattutto nelle […]
L’aborto, l’Alabama e le elezioni presidenziali
L’Alabama ha adottato la legge più restrittiva d’America sull’aborto, vietato anche in caso di stupro, e il tema è entrato a pieno titolo nella campagna elettorale per le elezioni del 2020
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 22 maggio, sono 5.410.439 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 345.105 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA     Bollettino delle ore 18:00 de...
Lavoro

Covid-19 e Fase 2, come prevenire il contagio: ecco il vademecum per gli operatori sanitari

Le misure di protezione per gli operatori e i pazienti, l’organizzazione degli spazi di lavoro, la guida al corretto utilizzo dei Dpi, il triage telefonico, la sanificazione e la disinfezione degli ...
Salute

«A Piacenza onda d’urto impressionante, per questo abbiamo il più alto numero di morti». Parla il pioniere della lotta al virus Luigi Cavanna

L’oncologo noto per i suoi interventi ‘casa per casa’ per sconfiggere l’epidemia: «Azione precoce arma vincente, nessun paziente curato a domicilio è morto». E ricorda i primi giorni dell'e...