Sanità internazionale 17 Dicembre 2018

USA, giudice del Texas dichiara l’Obamacare incostituzionale

USA, giudice del Texas dichiara l’Obamacare incostituzionale

Un giudice federale del Texas ha dichiarato incostituzionale l’ObamaCare. La legge continuerà ad essere in vigore in attesa della probabile pronuncia della Corte Suprema a riguardo, ma se il verdetto dovesse essere confermato, milioni di americani rischierebbero di perdere la copertura sanitaria.

In particolare, la corte texana si è espressa sull’incostituzionalità dell’obbligo individuale di acquistare una polizza assicurativa previsto dall’Affordable Care Act, dopo che il Congresso lo scorso anno ha azzerato le sanzioni in caso di mancato rispetto dell’obbligo, eliminando la costrizione a sottoscrivere l’assicurazione. Secondo il giudice O’Connor, tale intervento rispecchiava la volontà del Congresso di «spezzare l’ultima gamba su cui la Legge si reggeva in piedi». Ed essendo l’obbligo della polizza una parte chiave della Legge, ha ritenuto incostituzionale l’intero Obamacare.

Immediata la reazione soddisfatta del presidente Trump, che ha twittato: «Wow, non è una sorpresa, ma l’ObamaCare è stato appena dichiarato INCOSTITUZIONALE da un giudice del Texas molto rispettato. Ottima notizia per l’America!».

«Questa sentenza è un attacco ai 133 milioni di americani con malattie pre-esistenti, ai 20 milioni di americani che si sono affidati alla protezione sanitaria dell’ObamaCare, ai progressi degli Stati Uniti verso una sanità accessibile per tutti gli americani – ha dichiarato il procuratore generale della California Xavier Becerra, che coordina gli Stati sostenitori della Legge -. Ma l’Affordable Care Act è già sopravvissuto a più di 70 tentativi di abrogazione e all’esame della Corte Suprema».

LEGGI ANCHE: USA, I MEDICI CONTRO LA NRA: SUI SOCIAL LE FOTO DEI CAMICI INSANGUINATI DOPO INTERVENTI SU FERITI DA ARMI DA FUOCO

Articoli correlati
USA, il neo-eletto Joe Biden annuncia la sua task-force contro il coronavirus
Tre presidenti e dieci esperti nella task force contro Covid-19 annunciata da Joe Biden, vincitore delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Il candidato democratico punta a distanziarsi quanto possibile dalla gestione trumpiana e vuole farlo con la scienza
Covid-19, Science: «Gli USA potrebbero arrivare al vaccino prima delle elezioni». L’ipotesi che spaventa gli esperti
Secondo Science, l'approvazione del vaccino potrebbe diventare una mossa politica, in vista delle elezioni presidenziali statunitensi
Viaggio nell’ospedale degli Apache della Montagna Bianca, tra modernità e comunità
La reazione al Covid-19 delle tribù degli indiani d'America, il sistema sanitario delle riserve indigene e la sintesi fra medicina tradizionale e le moderne strutture sanitarie: intervista al dottor Ryan Close
di Tommaso Caldarelli
Covid, «Italia da paria a esempio per gli altri Paesi». L’editoriale del New York Times
Jason Horowitz, firma del New York Times, ha realizzato un reportage che spiega come l’Italia è riuscita a passare, «dopo un inizio incerto, dall’essere un paria globale ad un modello – per quanto imperfetto – di contenimento virale per i Paesi vicini e per gli Stati Uniti»
«Così abbiamo fermato il coronavirus fra i nativi americani d’Arizona»
Il racconto dei medici sul New England Journal of Medicine: «Abbiamo scoperto che bussare alla porta e parlare ai pazienti può essere l'approccio migliore»
di Tommaso Caldarelli
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 2 dicembre, sono 63.894.184 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.480.709 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 1 dicembre: ...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli