Sanità internazionale

Filtra per categoria
Italiano Inglese Francese
Italiano 23 Ottobre 2018

In Canada i medici prescriveranno visite nei musei per curare i pazienti

Dal primo novembre i pazienti canadesi potranno vedersi prescritte terapie fuori dal comune: una visita al museo. È quanto previsto da un accordo tra il Montreal Museum of Fine Arts e l’associazione di medici francofoni, per i quali una giornata di relax tra quadri e sculture può aiutare pazienti affetti, per esempio, da disturbi mentali […]

Italiano 16 Ottobre 2018

In Francia si vogliono affidare attività mediche a farmacisti

Per combattere la carenza di medici in quelli che vengono chiamati “les déserts médicaux”, in Francia alcune attività riservate ai camici bianchi potrebbero essere affidate ai farmacisti. È una delle proposte finite ieri sulla scrivania del ministro della Salute Agnès Buzyn ed elaborate dai delegati nazionali che si sono occupati di studiare possibili miglioramenti all’accesso […]

Italiano 9 Ottobre 2018

La storia di Mark Harmon: «Mio figlio si è ammalato e sono diventato medico a 42 anni»

«Ho sempre lavorato nel settore commerciale. Poi mio figlio si è ammalato e a 42 anni sono diventato un medico. È stata la scelta migliore che abbia mai fatto». La storia che Mark Harmon racconta sul Guardian è di quelle che sembrano uscite da un film, una di quelle alla sliding doors: chissà cosa sarebbe […]

Italiano 2 Ottobre 2018

India, “Modicare” assicurerà assistenza sanitaria gratuita a mezzo miliardo di persone

È stata presentata come la riforma delle assicurazioni sanitarie più vasta al mondo. “Ayushman Bharat”, che significa “India longeva”, è subito stata rinominata “Modicare”, dal nome del presidente indiano Narendra Modi. L’India ha dato vita ad un programma che garantisce la copertura sanitaria a mezzo miliardo di persone. 100 milioni di famiglie al di sotto della […]

Italiano 24 Settembre 2018

Crisi in Venezuela, arriva la nave ospedale cinese mentre mancano medicine e dottori

Dotata di 300 posti letto, otto sale operatorie e di un elisoccorso, la Peace Ark dal 2008 ha fornito assistenza a più di 180mila persone in 40 Paesi diversi, ma è la prima volta che approda nel paese sudamericano

Italiano 18 Settembre 2018

Francia, presentata riforma sanità. Abolire numero chiuso e rinvigorire personale, ecco gli obiettivi

Si chiama ‘Ma Santé 2022’ ed è dotata di un budget di 3,4 miliardi di euro fino al 2022. Si tratta della “strategia di trasformazione del sistema sanitario” presentata – ancora in bozza – dal Presidente francese Emmanuel Macron.  Da Le Monde, il piano comprende 54 misure riorganizzative tra cui la medicina ospedaliera, l’organizzazione del […]

Italiano 11 Settembre 2018

Energy drink, in Inghilterra proposto divieto di vendita ai minori

Presto in Inghilterra la vendita di energy drink a bambini e ragazzi potrebbe essere vietata. Ad indirizzare il governo verso questa ipotesi, i rischi per la salute legati all’elevato consumo di caffeina e zucchero contenuti nelle bevande energizzanti. In particolare, preoccupa l’impatto che Red Bull & Co. possono avere sulla salute di denti, stomaco e […]

Italiano 3 Settembre 2018

Regno Unito, effetto Brexit sulla farmaceutica: Ema taglia fuori GB da contratti futuri

L’Agenzia europea del farmaco spiega di aver preso questa decisione perché non sa se la Gran Bretagna continuerà a lavorare con i Paesi Ue nel settore farmaceutico dopo il marzo 2019

Italiano 28 Agosto 2018

Vaccini, perché in Italia sono obbligatori e in altri Paesi no? Lo spiega Rezza (ISS) sul British Medical Journal

«Non è irragionevole che il governo italiano consideri la possibilità di rivedere l’obbligatorietà dei vaccini. Ma qualunque modifica dovrebbe essere guidata da evidenze scientifiche, supportata da investimenti adeguati e valutata con attenzione, non affrettata con tanta urgenza». Giovanni Rezza, direttore del dipartimento malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, interviene sulla questione vaccini con un lungo […]

Italiano 21 Agosto 2018

Perchè il movimento #MeToo non ha investito il mondo medico?

«Nell’epoca del #MeToo, è tempo che i medici si rendano conto che la loro professione non è immune da bullismo, molestie e discriminazioni e inizino a far qualcosa per porre fine a questi comportamenti»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone