Sanità internazionale 23 luglio 2018

Giappone, caldo killer: 65 morti e migliaia di ricoverati. A Tokyo record di ambulanze impiegate

40 persone decedute e oltre 12mila ricoverate in ospedale. È il bilancio provvisorio della straordinaria ondata di calore che sta colpendo il Giappone in questi giorni e che sta mettendo a dura prova l’assistenza sanitaria del Paese.

65 persone decedute e oltre 22mila ricoverate in ospedale. È il bilancio provvisorio della straordinaria ondata di calore che sta colpendo il Giappone in questi giorni e che sta mettendo a dura prova l’assistenza sanitaria del Paese.

Nella sola giornata di sabato 11 persone sono decedute per problemi legati alle temperature eccessive e la capitale ha dovuto impiegare un numero record di ambulanze, oltre 3mila, per gestire la situazione di criticità.

L’ondata di caldo ha portato le temperature a raggiungere i 41,1 gradi a Kumagaya, a nord di Tokyo: si tratta del livello più alto mai registrato dall’Agenzia meteorologica nazionale. Il record precedente risaliva al 12 agosto del 2013 nella città di Shimanto, nella prefettura di Kochi a sud ovest dell’arcipelago, con 41 gradi.  L’agenzia meteorologica ha classificato le temperature record di queste settimane come un “disastro naturale”.

Le autorità hanno lanciato l’allerta, esortando a prestare particolare attenzione, soprattutto a bambini e anziani. Il portavoce del governo, Yoshihide Suga, ha avvertito che giorni di forte caldo «sono attesi fino all’inizio di agosto». La popolazione è invitata a usare l’aria condizionata, bere tanta acqua e risposare spesso al lavoro. Le estati giapponesi sono solitamente calde e umide ma il fenomeno di quest’anno è anomalo e solleva preoccupazioni in vista dei Giochi Olimpici che Tokyo ospiterà nel 2020 tra luglio e agosto. Come ha sottolineato il governatore della capitale, Yuriko Koike, «contromisure contro il caldo sono uno dei pilastri principali per il successo delle Olimpiadi».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...