Salute 11 Maggio 2020 11:30

Covid e Cuore, Ambrosio: «Webinar e letteratura scientifica le nostre armi anti-coronavirus a supporto dei colleghi»

Giuseppe Ambrosio, coordinatore del portale e Direttore del Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia, spiega le potenzialità del sistema: «Inseriamo costantemente articoli scientifici commentati o le raccomandazioni delle società scientifiche. E due volte a settimana ci sono i nostri webinar sui principali argomenti»

«Questo canale si pone l’obiettivo di rendere prontamente edotti i colleghi e tenerli costantemente aggiornati sulle novità scientifiche relative al rapporto tra Covid-19 e malattie cardiovascolari. È una materia nuova, quindi le informazioni si susseguono con estrema rapidità, di giorno in giorno. C’è bisogno di un sistema snello, rapido». Così Giuseppe Ambrosio, Direttore del Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia e cardiologo della IRCCS MultiMedica di Milano, definisce il nuovo portale ‘Covid e Cuore’, un’iniziativa dell’IRCCS Multimedica realizzata con il contributo non condizionato di Daiichi Sankyo Italia.

LEGGI ANCHE: COVID E CUORE, NASCE IL PORTALE DEDICATO AI PROFESSIONISTI. GENSINI: «WEBINAR E PARERI DEGLI ESPERTI PER AGGIORNARE I COLLEGHI»

«Il portale è organizzato su varie aree – spiega Ambrosio -. In alcune vengono costantemente inseriti i testi di articoli scientifici importanti con un breve commento in italiano redatto da noi. Poi ci sono i testi delle società scientifiche, non commentati, che danno indicazioni su come regolarsi in specifiche situazioni cliniche. Inoltre c’è la sezione webinar: si tratta di incontri che si tengono due volte la settimana, coordinati dal professor Gensini e da me, con altri due esperti su argomenti specifici. I colleghi possono accedere ascoltando in diretta, possono porre domande agli esperti e al termine discutere del tema via chat. Ma i webinar restano caricati sul portale, quindi i colleghi li possono ascoltare con più comodo anche in un altro momento. Coprono tutti gli argomenti che possono interessare a chi si occupa della cura di pazienti con patologie cardiovascolari in epoca di Covid: come il Covid peggiori certe situazioni cardiache, come la preesistenza di patologia cardiaca possa aggravare il Covid, come regolarsi con l’aggiustamento delle terapie, e così via».

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Sostegni Bis, Ianaro (M5S): «Emendamento per prevedere sequenziamento Covid nelle strutture sanitarie»
«L’attività di sequenziamento ha consentito al mondo di identificare rapidamente il virus del Covid 19 ed è fondamentale un continuo monitoraggio della situazione epidemiologica per evitare il sovraccarico delle strutture ospedaliere che da oltre un anno sono sottoposte a stress indicibili. Purtroppo è molto carente e poco integrata nel nostro Servizio sanitario nazionale e per […]
Covid, nuovo report Cabina di regia: «Continua calo incidenza». Da lunedì solo Vda in zona gialla
Pubblicato il report settimanale di ISS-Ministero Salute: tutte le Regioni e Pa hanno Rt compatibile con scenario di tipo 1
Covid e autopsie, perché sono state vietate ad inizio pandemia?
Fineschi (Sapienza): «Autopsie momento fondamentale dal punto di vista diagnostico». Ricci (Univ. Magna Graecia): «Con autopsie possibile distinguere tra morti di Covid e con Covid»
Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo
Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 18 giugno: Ad oggi in Italia il totale delle persone che hanno […]
Via libera alla Certificazione verde Covid-19 in Italia
L’Italia anticipa la diffusione del documento digitale che rende più semplice l'accesso ad eventi e strutture in Italia e che faciliterà dal 1° luglio gli spostamenti in Europa. Tutte le informazioni
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM