Salute 1 Ottobre 2020 09:45

Bonus tiroide, Toscano (Ame): «Consultare endocrinologi, patologie troppo diverse»

Per ottenere il bonus tiroide bisognerà passare una visita della commissione sanitaria Inps. Per il professore ci sono troppe differenze tra le patologie e dare a tutti l’indennizzo non avrebbe senso

Bonus tiroide, Toscano (Ame): «Consultare endocrinologi, patologie troppo diverse»

Da 286 a 550 euro. In questi giorni si discute molto del cosiddetto “bonus tiroide” riconosciuto dall’Inps. Il nome non è esattamente appropriato. Si tratta in effetti di un assegno di invalidità civile, riservato a chi soffre di uno dei quattro disturbi della tiroide: carcinomi tiroidei, gozzo, ipotiroidismo e ipertiroidismo.

Per farne richiesta sarà necessario presentare domanda all’Inps e superare la visita di accertamento della Commissione sanitaria dell’Asl locale. Sono ancora molto poche, tuttavia, le notizie chiare sul bonus tiroide e sulle possibili distinzioni necessarie per richiederlo. Sanità Informazione ha raggiunto il prof. Vincenzo Toscano, endocrinologo e past president di Ame (Associazione medici endocrinologi) per qualche delucidazione.

TOSCANO: «UTILE PARERE ENDOCRINOLOGI»

«Noi di Ame non siamo stati interpellati né dai politici né dall’Inps – spiega alla richiesta di maggiori dettagli –. Coinvolgere gli endocrinologi, che siano associazioni o società scientifiche, è importante per poter porre anche un discrimine su quali pazienti abbiano diritto a un’invalidità civile».

Tra le informazioni per ottenere il bonus tiroide si parla di ipotiroidismo e ipertiroidismo senza ulteriori specifiche. Toscano invita anche a valutare le richieste in un’ottica di giustizia sociale rispetto ai problemi causati dalle disfunzioni della tiroide. «Esiste la tiroidite cronica che si cura con un semplice farmaco, concedere a tutti un indennizzo non avrebbe senso», fa presente.

TOSCANO: «PATOLOGIE VANNO SELEZIONATE»

«La consulenza medica da questo punto di vista è imprescindibile – aggiunge Toscano –, le patologie vanno selezionate. Il paziente colpito da tumore tiroideo, recidivante, che ha problematiche che possono andare avanti tutta la vita come un ipoparatiroidismo o una lesione del laringeo, ha completo diritto a un aiuto. In quanto anche lavorare può risultare difficile».

Ma una popolazione troppo vasta che dovesse avere accesso al bonus sarebbe controproducente, secondo il professore. «L’iniziativa può avere un valore se viene circostanziata – conclude Toscano – e dedicata a un numero ristretto di pazienti con lesioni importati che ne condizionano la vita. Ai pazienti consiglio di consultare il proprio endocrinologo prima di fare richiesta e procedere quindi a una valutazione con il professionista».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Obesità infantile, con la pandemia il peso è aumentato dal 36 al 45%
Piernicola Garofalo, endocrinologo: «Il ritorno a scuola è solo un primo passo. Fondamentale anche l'attività sportiva per gli over 12, possibile solo dopo la vaccinazione anti-Covid»
Scienziati, Ame crea ponte con cervelli italiani all’estero
Nel progetto G-AME, due chiacchiere in giro per il mondo Francesco Celi, endocrinologo e vincitore di un Grant di Telethon in Italia: «La telemedicina una grande opportunità post COVID, ma non per tutti»
Tiroide, esami e terapie inappropriate. Dall’AME cinque raccomandazioni per fare meglio
In vista della Settimana mondiale della Tiroide, l'Ame ha diffuso cinque raccomandazioni utili sia per i medici che per i pazienti
Covid-19, AME: «Mal di collo? Possibile legame con tiroidite subacuta»
Associazione Medici Endocrinologi: «Recenti pubblicazioni scientifiche hanno mostrato una correlazione tra Covid-19 e malattie della tiroide. Nessun allarme, ma è bene rivolgersi al proprio medico in caso di sintomi 'sospetti'».
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 ottobre, sono 240.692.909 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.898.901 i decessi. Ad oggi, oltre 6,61 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?