Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 24 Ottobre 2017

Tutti i sintomi di ipotiroidismo e ipertiroidismo

La tiroide è una ghiandola che regola il metabolismo cellulare. Se la tiroide funziona troppo (ipertiroidismo) il metabolismo cellulare aumenta, mentre se funziona troppo poco (ipotiroidismo) il metabolismo diminuisce. Ma quali sono i segnali che indicano un problema alla tiroide a cui va prestata attenzione? Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Dominique Vandoorne, specialista in endocrinologia. […]

Immagine articolo

La tiroide è una ghiandola che regola il metabolismo cellulare. Se la tiroide funziona troppo (ipertiroidismo) il metabolismo cellulare aumenta, mentre se funziona troppo poco (ipotiroidismo) il metabolismo diminuisce. Ma quali sono i segnali che indicano un problema alla tiroide a cui va prestata attenzione? Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Dominique Vandoorne, specialista in endocrinologia.

 

«Nel caso di ipertiroidismo, il paziente tende a mangiare molto e nonostante questo perde peso, è iperattivo, è insonne, sente molto caldo perché produce molto calore, ha ovviamente un aumento del battito cardiaco, dunque una tachicardia, e talvolta anche problemi intestinali. L’ipotiroidismo è esattamente il contrario: troppa poca energia, dunque il paziente riferisce una grande stanchezza, stanchezza che può durare anche molti mesi prima che capisca che si tratta dell’ipotiroidismo. Dopodiché sente freddo, ha stipsi, una cute secca, rallentamento cardiaco, voce rauca, sonnolenza di giorno».

«È importante dire – prosegue la dottoressa – che cos’è l’ipotiroidismo nel bambino, in modo che le mamme abbiano subito la capacità di chiedere al pediatra un controllo della tiroide. Nel bambino è abbastanza evidente perché smette di giocare, di essere attivo, di aver l’energia per fare tutto e smette di crescere, quindi questi sono segnali molto importanti per controllare la tiroide nei bambini».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 22 maggio, sono 5.410.439 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 345.105 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA     Bollettino delle ore 18:00 de...
Lavoro

Covid-19 e Fase 2, come prevenire il contagio: ecco il vademecum per gli operatori sanitari

Le misure di protezione per gli operatori e i pazienti, l’organizzazione degli spazi di lavoro, la guida al corretto utilizzo dei Dpi, il triage telefonico, la sanificazione e la disinfezione degli ...
Salute

«A Piacenza onda d’urto impressionante, per questo abbiamo il più alto numero di morti». Parla il pioniere della lotta al virus Luigi Cavanna

L’oncologo noto per i suoi interventi ‘casa per casa’ per sconfiggere l’epidemia: «Azione precoce arma vincente, nessun paziente curato a domicilio è morto». E ricorda i primi giorni dell'e...