Politica

La politica sanitaria italiana

Una sezione interamente dedicata alla politica sanitaria italiana: le notizie che arrivano dalla Camera e dal Senato, le interviste ai parlamentari che si occupano di sanità, le schede sulle proposte di legge che introducono novità nel settore, gli aggiornamenti sull’iter legislativo dei testi, i dibattiti tra esponenti di diversi partiti e le reazioni dei rappresentanti di medici e professionisti sanitari.

 

Politica 13 Novembre 2019

Legge di Bilancio, parere favorevole dalla Commissione Sanità. Ma su gioco d’azzardo chiede di «sopprimere rimando a decreto Mef»

Nel testo si ricordano i principali provvedimenti, dall’edilizia sanitaria all’abolizione del superticket, dai fondi per i farmaci innovativi a quelli per la disabilità e la non autosufficienza

Politica 13 Novembre 2019

Obesità, Camera approva mozione per un Piano nazionale di cura e prevenzione. Pella (Fi): «Pianificare interventi in manovra»

La mozione riconosce l’obesità come malattia e prevede una forte collaborazione con le società scientifiche. Promotore Roberto Pella, Presidente Intergruppo parlamentare Obesità e Diabete

Politica 13 Novembre 2019

Patto della Salute, Speranza: «Non mi risultano stralci, col MEF interlocuzione costruttiva». Sull’ex Ilva: «Rafforzare SSN in quel territorio»

Il ministro, parlando a margine del 14esimo forum ‘Meridiano Sanità, ha smentito le indiscrezioni secondo cui l’abolizione del superticket non avrebbe copertura: «Dal prossimo primo settembre il superticket sarà abolito. Si parla spesso di tasse, quella più brutta l’abbiamo abolita»

Politica 12 Novembre 2019

Speranza incontra comitato presidenza CSS: «Contributo Consiglio superiore di sanità centrale per sfide Ssn»

Il Ministro della Salute ha avuto un colloquio con i membri del Comitato di presidenza dell’organo consultivo. Il presidente del Css Franco Locatelli: «Incontro ricco di spunti di riflessione per tutti»

Politica 12 Novembre 2019

Legge di Bilancio, Regioni chiedono garanzie per il fondo sanità 2022 e la riduzione dei vincoli per la spesa per il personale

In audizione davanti alle Commissioni Bilancio riunite di Camera e Senato gli assessori di Lazio, Lombardia, Piemonte e Sicilia. Le Regioni hanno sottolineato l’esigenza di stabilizzare la crescita del Fondo Sanitario Nazionale in rapporto al PIL

Politica 11 Novembre 2019

Time4child, a Milano l’Expo dei bambini. Gallera (Welfare Lombardia): «A giorni la firma per nuovi centri di eccellenza per i più piccoli»

Dal 7 al 17 maggio 2020 nell’ex area Expo si parlerà di nutrizione, mente, salute e sostenibilità dei più piccoli

di Federica Bosco
Politica 8 Novembre 2019

Patto per la Salute, Bonaccini chiede confronto con il Governo: «Approvarlo il prima possibile»

Il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini: «I 2 miliardi di euro di incremento sul Fondo sanitario nazionale, in aggiunta agli altri 2 miliardi di euro per la parte investimenti e in aggiunta al fatto che dal prossimo anno in autunno partirà l’eliminazione progressiva dei superticket, sono punti importantissimi»

Politica 8 Novembre 2019

«No al federalismo in sanità. Serve una migliore offerta formativa». I chirurghi bocciano le scelte del Governo

Se ne è parlato al workshop promosso dal Collegio Italiano dei Chirurghi e la Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi (SPIGC): «L’assunzione di medici in formazione determinerà nell’immediato futuro un peggioramento della qualità dell’assistenza offerta»

Politica 7 Novembre 2019

Rete 5G e salute, il sottosegretario Zampa: «Fiducia in scienza, non trasformiamolo in un nuovo caso vaccini»

«Mi fido dell’Istituto Superiore di Sanità. Studi ci dicono che il 5G è molto meno penetrante del sistema di telefonia mobile che noi usiamo tutti i giorni» sottolinea Sandra Zampa che invita a non fare allarmismo. Poi afferma: «Bisogna migliorare percezione SSN tra i cittadini»

Politica 7 Novembre 2019

«No al modello lombardo, poveri siano curati come ricchi». «Affermazioni inaccettabili». Duello Bonaccini-Fontana

Il presidente della Regione Emilia Romagna all’attacco della sanità lombarda: «Finchè ci siamo noi, no al modello lombardo. La centralità della sanità sarà pubblica perchè un povero deve essere curato allo stesso modo di un ricco». La replica: «Da noi ogni paziente viene curato a prescindere dalla sua condizione economica»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 30 ottobre, sono 45.041.948 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.181.321 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 30 ottobre: Ad oggi in I...
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare
Salute

Covid-19, il virologo Palù: «Vi spiego perché non sempre gli asintomatici sono da considerare malati»

Il virologo veneto, già Presidente della Società Europea di Virologia, spiega dove si può intervenire per contenere i contagi: «Stop alla movida, contingentare gli ingressi nei supermercati e ridu...