Politica 3 ottobre 2018

FIMMG, Garavaglia (Viceministro Economia): «Nel DEF aumento spesa sanitaria rispetto a Pil dopo anni di calo»

«Riforma Fornero permetterà di svecchiare personale PA», afferma al Congresso dei medici di famiglia. Agli MMG: «Ci sono 50mila ambulatori che necessitano di nuovo personale, ci saranno novità in legge di Bilancio»

«Dopo anni di calo della spesa sanitaria ci sarà una inversione di tendenza nel Def che presenteremo in Parlamento». L’annuncio è arrivato al Congresso FIMMG in corso a Chia in Sardegna direttamente dalla voce del Viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia in collegamento telefonico da Roma dove sta partecipando a diverse riunioni in vista del varo della prossima legge di Bilancio. «Si interromperà la fase discendente della spesa sanitaria rispetto al Pil. La crescita del Fondo sanitario – ha sottolineato – è importante per tutto il sistema che è in sofferenza, dal personale alla necessità di investimenti».

LEGGI ANCHE: FIMMG, MINISTRO GRILLO: «LAVORO PER OTTENERE PIÙ RISORSE PER LA SANITÀ IN LEGGE DI BILANCIO»

Garavaglia, in passato già responsabile del Comitato di Settore Regioni-Sanità, ha sottolineato che «c’è un problema dell’invecchiamento del personale nella Pubblica amministrazione, dove solo il 7% ha meno di 35 anni». Ha difeso poi la riforma della Legge Fornero e la quota 100 prospettata dal Def: «La necessità di un rinnovo del personale è quindi fondamentale e in quest’ottica va la revisione della legge Fornero».

Il Viceministro ha poi sottolineato due ambiti cari ai medici di famiglia su cui potrebbero esserci importanti novità nella manovra economica: «Una sanità di qualità necessita di investimenti, invece in questi anni la spesa per investimenti è crollata ed è pari a quella del 1998, nel secolo scorso, per questo il nostro paese è 27esimo su 27 come crescita del Pil negli ultimi anni: ciò non appartiene alla nostra cultura. In quest’ottica i medici di medicina possono svolgere un ruolo fondamentale, sia dal punto di vista degli investimenti che da quello delle assunzioni. Ci sono 50mila ambulatori su tutto il territorio nazionale con la necessità di assunzione di personale: penso che su questi due filoni si possono aprire ragionamenti interessanti in legge di Bilancio».

Tags

Articoli correlati
Influenza, Calabrese (FIMMG): «Vaccino unico strumento di prevenzione valido. Picco previsto per fine dicembre»
«Tra i soggetti più deboli le complicanze sono maggiormente frequenti», sottolinea il vicesegretario nazionale della Federazione dei Medici di Medicina Generale che consiglia: «Non frequentare luoghi affollati e lavarsi accuratamente le mani in qualsiasi situazione, soprattutto - ha concluso Calabrese - ogni qual volta si entra in contatto con altre persone»
di Isabella Faggiano
AREU, Fimmg Emergenza Puglia dichiara lo stato di agitazione: «Non tutelati i posti di lavoro di oltre 400 medici del 118»
La Fimmg settore Emergenza Puglia ha dichiarato lo stato di agitazione per i 400 medici convenzionati impiegati nel servizio 118 perché rischiano di trovarsi senza lavoro da un giorno all’altro. «In seguito all’incontro con i vertici sanitari regionali, avvenuto in seno al Comitato permanente regionale e dedicato alla presentazione dell’AREU, è emerso che gli oltre 400 medici […]
Fake news, Marrocco (FIMMG): «Il medico si ‘improvvisa’ attore per insegnare ai colleghi come comunicare»
Il nuovo progetto della Federazione Italiana di Medici di Medicina Generale per combattere la disinformazione. «L’operatore sanitario deve imparare a parlare anche attraverso i social che sono, volente o nolente, un mezzo di comunicazione diventato fondamentale» così l’ideatore dell’iniziativa Walter Marrocco, responsabile scientifico della Federazione
MMG, Scotti a Grillo: «No a sanatorie, non svendere futuro giovani medici». La replica del Ministro: «Valorizzeremo merito»
Botta e risposta tra il Segretario della Fimmg e la titolare della Salute sul tema dei medici precari e della formazione dei medici di famiglia: «I provvedimenti annunciati dal ministero – spiega Scotti - altro non farebbero che gettare alle ortiche il grande lavoro fatto per ottenere l’incremento delle borse»
Ponte Morandi, il racconto del medico: «Noi camici bianchi genovesi in prima linea. Ora la città ha voglia di ripartire»
Stefano Alice era in servizio quel fatidico 14 agosto: dal suo studio si vede il viadotto crollato. «Nelle prime ore libere che ho avuto – racconta - mi sono unito alle squadre dei soccorsi per organizzare l’assistenza agli sfollati». Al Congresso Fimmg omaggio alle vittime con un flash mob
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...