Politica 3 ottobre 2018

FIMMG, Garavaglia (Viceministro Economia): «Nel DEF aumento spesa sanitaria rispetto a Pil dopo anni di calo»

«Riforma Fornero permetterà di svecchiare personale PA», afferma al Congresso dei medici di famiglia. Agli MMG: «Ci sono 50mila ambulatori che necessitano di nuovo personale, ci saranno novità in legge di Bilancio»

«Dopo anni di calo della spesa sanitaria ci sarà una inversione di tendenza nel Def che presenteremo in Parlamento». L’annuncio è arrivato al Congresso FIMMG in corso a Chia in Sardegna direttamente dalla voce del Viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia in collegamento telefonico da Roma dove sta partecipando a diverse riunioni in vista del varo della prossima legge di Bilancio. «Si interromperà la fase discendente della spesa sanitaria rispetto al Pil. La crescita del Fondo sanitario – ha sottolineato – è importante per tutto il sistema che è in sofferenza, dal personale alla necessità di investimenti».

LEGGI ANCHE: FIMMG, MINISTRO GRILLO: «LAVORO PER OTTENERE PIÙ RISORSE PER LA SANITÀ IN LEGGE DI BILANCIO»

Garavaglia, in passato già responsabile del Comitato di Settore Regioni-Sanità, ha sottolineato che «c’è un problema dell’invecchiamento del personale nella Pubblica amministrazione, dove solo il 7% ha meno di 35 anni». Ha difeso poi la riforma della Legge Fornero e la quota 100 prospettata dal Def: «La necessità di un rinnovo del personale è quindi fondamentale e in quest’ottica va la revisione della legge Fornero».

Il Viceministro ha poi sottolineato due ambiti cari ai medici di famiglia su cui potrebbero esserci importanti novità nella manovra economica: «Una sanità di qualità necessita di investimenti, invece in questi anni la spesa per investimenti è crollata ed è pari a quella del 1998, nel secolo scorso, per questo il nostro paese è 27esimo su 27 come crescita del Pil negli ultimi anni: ciò non appartiene alla nostra cultura. In quest’ottica i medici di medicina possono svolgere un ruolo fondamentale, sia dal punto di vista degli investimenti che da quello delle assunzioni. Ci sono 50mila ambulatori su tutto il territorio nazionale con la necessità di assunzione di personale: penso che su questi due filoni si possono aprire ragionamenti interessanti in legge di Bilancio».

Tags

Articoli correlati
Medici di famiglia, è ancora polemica su norme per precari. Noemi Lopes (Fimmg): «Vigileremo, basta svilire formazione MMG»
La maggioranza ha ritirato l’emendamento Patuanelli che estendeva l'assegnazione degli incarichi convenzionali non solo ai medici di Medicina generale ma anche a quelli di emergenza-urgenza. Per il segretario della sezione formazione della Fimmg una soluzione per uscire dall’impasse potrebbe essere quella di separare il settore dell'emergenza dalla Medicina generale stabilizzando i precari del 118 direttamente nel loro settore
Aggressioni, l’87% medici continuità assistenziale si sente in pericolo. Maio (FIMMG): «Necessaria procedibilità d’ufficio»
Il segretario nazionale per la continuità assistenziale della FIMMG: «Molto spesso i medici vengono minacciati rispetto ad un’eventuale denuncia dell’aggressione subita. Così il fenomeno rimane sommerso»
di Serena Santi e Giulia Cavalcanti
Giovane dottoressa aggredita a Bagheria si sfoga su Facebook: «Siamo soli, quel posto è un ring». Maio (FIMMG CA): «Subito legge per procedibilità d’ufficio»
L'episodio avvenuto nella guardia medica della località vicino Palermo: 15 giorni di prognosi. Sui social tutta la sua amarezza. «Nelle sue parole ci riconosciamo tutti, fino a quando potremo andare avanti così?», sottolinea Tommasa Maio, responsabile FIMMG Continuità assistenziale
Studio rivela: visite dal medico di famiglia allungano la vita. Fiorenzo Corti (FIMMG): «Camici bianchi devono poter compilare un piano assistenziale individuale»
Il vicesegretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale commenta la ricerca pubblicata su BMC Medicine secondo cui i pazienti con malattie a lungo termine che hanno saltato due o più appuntamenti l'anno vedevano aumentare di tre volte il rischio di morte (per qualsiasi tipo di malattia) nei mesi successivi
“Vaccinarsi in gravidanza è un atto d’amore”. Al via campagna Fnopo-Fimmg per promuovere i vaccini
La presidente Fnopo Maria Vicario: «Oggi più che mai noi ostetriche e i medici di famiglia riteniamo fondamentale fornire informazioni scientificamente provate per rassicurare le donne sulla validità e soprattutto sulla sicurezza delle vaccinazioni»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...
Mondo

Da Messina alla Nuova Zelanda, la storia del fondatore di Doctors in Fuga: «Così aiuto giovani medici ad andare all’estero»

Stipendi più alti, maggiore attenzione al merito, assenza di contenziosi legali grazie ad una migliore comunicazione tra medici e pazienti. Davide Conti è in Nuova Zelanda da nove anni e non ha alcu...