Politica 5 Aprile 2019

Dai vaccini alle aggressioni ai medici, Sileri annuncia l’agenda della Commissione Sanità in Senato

Sileri (M5S): «Negli ultimi mesi abbiamo visto molti medici e molto personale sanitario aggredito a partire dalle ambulanze e dai pronto soccorso. Serve risposta immediata»

Immagine articolo

Dagli emendamenti sul dl vaccini alla misura di contrasto alle aggressioni ai medici, quella che verrà sarà una settimana impegnativa per la Commissione Sanità del Senato, come annunciato dal suo stesso presidente Pierpaolo Sileri a margine del convegno Anaao Assomed “La tempesta perfetta del Sistema Sanitario Nazionale”. «Abbiamo l’illustrazione degli emendamenti del dl sui vaccini, l’epilessia, i disturbi alimentari, – ha dichiarato il senatore Sileri – e abbiamo quello che io chiamo il post-mortem che è l’utilizzo dei cadaveri per la formazione e la ricerca. Abbiamo la fibromialgia e infine le aggressioni ai medici. Un problema purtroppo crescente. Negli ultimi mesi abbiamo visto molti medici e molto personale sanitario aggredito, a partire dalle ambulanze e dai pronto soccorso e che quindi merita un’immediata risposta. Fra i vari provvedimenti che ho appena elencato, insieme a quello dei vaccini, sarà quello sul quale spingeremo per dare una risposta quanto più in fretta possibile».

Articoli correlati
Vaccini, parla il professor Fara: «Togliere obbligo è sbagliato, ma sogno un giorno in cui sarà la popolazione a ‘pretenderli’»
Gaetano Maria Fara, luminare di fama mondiale, scende in campo a favore dell’obbligo vaccinale. «Movimenti no vax sono sempre esistiti in tutto il mondo, per questo serve maggiore cultura vaccinale». Poi ricorda i risultati raggiunti dal vaccino anti poliomielite: «In pochi anni in Italia siamo passati da 10mila casi a 1-2»
Vaccinazioni adulti, Maio(FIMMG): «Medico di famiglia è primo front office per il paziente»
Sulle fake news riguardanti i vaccini, il Segretario Nazionale Continuità Assistenziale FIMMG, Tommasa Maio sottolinea: «Pazienti ascoltino fonti attendibili»
Psicologia dei no vax, un questionario per capire perché non si vaccinano e valutare come affrontarli
Il professor Robert Bohm (Università di Aquisgrana): «Presto l’OMS lo utilizzerà per comprendere i diversi tassi di vaccinazione nel mondo. In Italia vince la disinformazione. Per combatterla bisogna ridurre l’influenza dei no vax sul resto della popolazione»
Sanità, al Sud «la tempesta perfetta è sotto gli occhi di tutti»
La denuncia di Anaao Campania: «I nostri medici in burn out tra blocco dei contratti e carenze di organico»
Vaccini per adulti, Cicchetti (ALTEMS): «Riducono la spesa del Servizio sanitario nazionale»
«L’INPS non paga indennità, aumenta il reddito, aumenta il gettito fiscale», spiega Americo Cicchetti, direttore di ALTEMS, che ha presentato un modello econometrico per determinare il vantaggio delle vaccinazioni negli adulti per la sostenibilità economica del Servizio Sanitario Nazionale
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

ECM, finisce a Striscia la Notizia il caso dei medici non in regola. FNOMCeO: «Dal 2020 sanzioni per chi non sarà in regola»

Anche la popolare trasmissione di Canale 5 punta i riflettori sul caso dei tanti medici che non rispettano l’obbligo di legge sull’aggiornamento continuo in medicina. Gerry Scotti: “Pazienti pre...
Formazione

Obbligo ECM, Rosset (OMCeO Aosta): «La formazione tutela la salute pubblica. Con sentenza si esce dall’ambiguità»

«Il rispetto della formazione, la tutela della salute e l’obbligo di rispondere a quanto viene dettato dal legislatore, quindi a osservare la legge, sono cose assolutamente imprescindibili e che re...
di Giovanni Cedrone e Diana Romersi
Salute

Guarire dalla balbuzie si può: Chiara Comastri, psicologa ed ex balbuziente, ci spiega come agisce il metodo Psicodizione

Da balbuziente ad esperta di linguaggio: la psicologa Chiara Comastri si racconta a Sanità Informazione e rivela: «Con un approccio di tipo cognitivo comportamentale e un percorso preciso si possono...