Voci della Sanità 19 Dicembre 2016 16:45

Scuole di Specializzazione, Europa finanzia contratti per giovani medici

L’Associazione Italiana Giovani Medici si complimenta per l’iniziativa europea che prevede il finanziamento di 86 contratti di specializzazione per giovani medici siciliani. Ad essere nominati gli 86 giovani medici che presto potranno firmare il loro contratto di specializzazione. All’appello ne mancano solo due, infatti sono in tutto 88 i contratti di formazione aggiuntivi regionali, finanziati dalla […]

L’Associazione Italiana Giovani Medici si complimenta per l’iniziativa europea che prevede il finanziamento di 86 contratti di specializzazione per giovani medici siciliani.

Ad essere nominati gli 86 giovani medici che presto potranno firmare il loro contratto di specializzazione. All’appello ne mancano solo due, infatti sono in tutto 88 i contratti di formazione aggiuntivi regionali, finanziati dalla Regione Siciliana, grazie al Fondo Sociale Europeo (FSE).

Un risultato per cui l’Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M.) ha espresso grande soddisfazione.

Articoli correlati
Imbuto formativo, PNRR e nuovi contratti. Viola (Federspecializzandi): «Ecco come devono evolvere le scuole di specializzazione»
Intervista alla presidente di Federspecializzandi: «Necessario adattarsi ai tempi che viviamo e comprendere cose che non sono state ancora capite»
Burnout e preoccupazioni, ma anche tante soddisfazioni. Ecco perché (non) fare il medico secondo Paolo Nucci
In un libro tutto quel che un aspirante medico deve sapere per fare una scelta di vita consapevole
‘Doppia laurea’, via libera dalla Commissione Cultura. E gli specializzandi potranno frequentare master e dottorati
La proposta di legge rappresenta un grande passo in avanti per ampliare l’offerta formativa universitaria e offrire maggiori opportunità di lavoro ai nostri giovani
Specializzandi, delegazione Pd incontra Ministra dell’Università Messa: «Sensibile ai nostri temi»
«La data del prossimo concorso di specializzazione ad oggi risulta essere confermata per luglio 2021» annuncia la delegazione Pd composta da Paola Boldrini, Vice Presidente della comm. Igiene e Sanità al Senato e Stefano Manai, Responsabile della formazione sanitaria del PD
Vaccini in farmacia, il no di ALS: «Deriva del ‘task shifting’, così si umilia la classe medica»
L’Associazione Liberi Specializzandi contesta l’accordo che consente di somministrare i vaccini in farmacia senza la presenza di un medico: «Viene legittimato dallo Stato il Dottor Google a tutti gli effetti»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 22 settembre, sono 229.563.544 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.709.292 i decessi. Ad oggi, oltre 5,96 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco