Voci della Sanità 28 Aprile 2021 10:02

Green card, Cisl medici Lazio: «Troppo breve, inutile e dannoso»

Il sindacato contesta la breve durata del passaporto sanitario

La Cisl Medici Lazio appena pochi giorni fa aveva espresso forti critiche all’istituendo lasciapassare del governo, la green card, che dovrebbe consentire una meno restrittiva capacità di movimento sul territorio nazionale.

Il sindacato aveva contestato anche la breve durata di questo passaporto sanitario fissata in soli sei mesi. «Prendiamo pertanto atto con soddisfazione – dichiara la Cisl Medici – delle dichiarazioni dell’assessore alla sanità regionale del Lazio Alessio D’Amato che indirettamente conferma le nostre forti perplessità». «La scadenza di sei mesi del pass vaccinale va rivista. È troppo breve» ha dichiarato l’Assessore.

«Noi non sappiamo se è una “legge scritta coi piedi” come si legge nell’articolo con le dichiarazioni del responsabile della sanità della nostra regione. Sappiamo bene però che ad oggi non ci sono ancora univoche evidenze scientifiche sulla durata della protezione dei vaccini e che la breve durata di questa specie di passaporto fissata in sei mesi lo rende inutile e dannoso».

«Bene, dunque, l’iniziativa dell’Assessore – conclude il comunicato a firma di Luciano Cifaldi Segretario della Cisl Medici Lazio -. Se ci fosse quella collaborazione con le organizzazioni sindacali, come auspichiamo da tempo, la ragionevolezza del confronto limiterebbe errori ed iniziative improduttive oltre ad essere garante di rapporti istituzionali comunque garantiti dai contratti di lavoro».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Omicron, Cavaleri (Ema): «Servono due settimane per capire se evade l’immunità dei vaccini. Presto nuove autorizzazioni»
Il direttore della strategia vaccinale dell’Agenzia europea del farmaco elenca le prossime scadenze e i progetti in cantiere
Vaccino Covid 5-11 anni: il sì di AIFA e tutte le informazioni utili
Dopo il via libera di AIFA al vaccino Covid per i bambini l'Italia si prepara alle prime somministrazioni per metà mese. Subito attivata la rete dei pediatri per fornire supporto, in attesa di ricevere le dosi. C'è un rischio miocarditi?
IV ondata Covid e influenza stagionale, Cricelli (SIMG): «Il picco dei due virus coinciderà per la prima volta dall’inizio della pandemia»
Tra Covid, influenza, vaccini e malati cronici il lavoro dei medici di famiglia quintuplica. Il presidente SIMG: «L’influenza ha superato il livello epidemico stagionale. Il picco è previsto, in anticipo, per la fine dell’anno»
di Isabella Faggiano
Cosa si può fare (o non fare) in zona gialla?
Ora che, dopo mesi di un’Italia interamente bianca, abbiamo di nuovo una Regione in zona gialla (il Friuli Venezia Giulia), è bene rinfrescarsi la memoria su quali limitazioni vengono di nuovo imposte per limitare il contagio da Covid-19. In particolare ora che al green pass si è aggiunto il super green pass. Ma cosa si […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 2 dicembre, sono 263.601.780 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.226.923 i decessi. Ad oggi, oltre 8 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

Covid-19, tre categorie per 10 potenziali terapie contro il virus

La Commissione Europea sta definendo una rosa di 10 potenziali terapie per il Covid-19. Come agiscono questi farmaci? Quando è possibile somministrali? A chi? Risponde, a Sanità Informaz...
di Isabella Faggiano