OMCeO, Enti e Territori 17 Dicembre 2018

Grande successo per “In farmacia per i bambini”: raccolte oltre 200mila confezioni

Trend ancora in crescita per la VI edizione di “In Farmacia per i bambini” della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, che si è svolta lo scorso 20 novembre, in concomitanza con la Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia. Una iniziativa di grande valore e a sostegno dei bambini in condizione di povertà sanitaria: i dati Istat indicano, infatti, la preoccupante incidenza della povertà assoluta […]

Trend ancora in crescita per la VI edizione di “In Farmacia per i bambini” della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, che si è svolta lo scorso 20 novembre, in concomitanza con la Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia. Una iniziativa di grande valore e a sostegno dei bambini in condizione di povertà sanitaria: i dati Istat indicano, infatti, la preoccupante incidenza della povertà assoluta fra i minori pari al 12,1%, più di 1 su 10 (1 milione 208mila) e il dato sale al 20,9% tra le famiglie con 3 o più figli minori.

I NUMERI DELLA VI EDIZIONE DI “IN FARMACIA PER I BAMBINI”

Sono più di 1.748 le farmacie aderenti alla Campagna di sensibilizzazione su tutto il territorio nazionale, nelle quali è stato registrato un incremento del 16% delle donazioni di medicinali da parte del pubblico, rispetto allo scorso anno. Alla raccolta nelle farmacie, si è aggiunta anche la donazione in natura da parte di Aziende amiche, per un totale di 201.084 prodotti raccolti donati a 554 Enti beneficiari (170 in più rispetto al 2017), che aiutano i bambini in povertà sanitaria in Italia e in Haiti all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien, che assiste 80.000 bambini l’anno.

UNA GRANDE RETE DI SOLIDARIETÀ’ PER I BAMBINI

L’iniziativa ha unito, in un’azione comune di responsabilità sociale, i farmacisti e i loro clienti, volontari, Istituzioni patrocinanti, Aziende amiche e media. Ancora una volta, questo straordinario risultato, è stato raggiunto grazie alla preziosa collaborazione di circa 2.500 volontari dislocati in tutta Italia e impegnati in prima linea nella raccolta dei farmaci. Il tutto in un’ottica di attento e capillare impegno di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia e nella diffusione della cultura del volontariato.

PARTNER ISTITUZIONALI E AZIENDE AMICHE

Al fianco della Fondazione Francesca Rava sono stati presenti Cosmofarma e Federfarma come partner istituzionali. FOFI che ha dato il Patrocinio, le aziende amiche KPMG, Chiesi, Mellin, Lierac, Silc-Trudi Baby Care, EcoEridania, Thea, Zambon che hanno sostenuto il progetto e coinvolto dipendenti e collaboratori in un’azione di volontariato d’impresa. Presenti all’iniziativa anche le Farmacie Comunali, rappresentate da Assofarm e Lloyds Farmacia Comunale. Inoltre hanno dato il loro sostegno Fondazione CR Firenze e DB Rowa.

300.000 CARTE DEI DIRITTI DISTRIBUITE IN FARMACIA

A tutti i clienti delle farmacie aderenti all’iniziativa, è stato distribuito un pieghevole sui diritti dei bambini che, quest’anno, è stato caratterizzato da un simpatico domino per far riflettere, giocando, bambini e famiglie, sui contenuti della giornata.Tra i diritti dei bambini, è stato ricordato anche quello più importante: il diritto alla vita, difeso e tutelato dal progetto nazionale contro l’abbandono neonatale ninna ho che, quest’anno, compie 10 anni (www.ninnaho.org).

I PATROCINI

Per l’edizione 2018, l’iniziativa ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica (per il quarto anno), delle Regioni Liguria, Lombardia, Veneto e dei Comuni di Genova, La Spezia, Livorno, Milano, Perugia, Taranto, Verona, Bari, Torino e Reggio Emilia. Si ringrazia per il Patrocinio anche RAI Responsabilità Sociale.

LA STRAORDINARIA RETE DI VOLONTARIATO

E’ una delle tante anime di “In Farmacia per i bambini”. Tra i volontari dislocati nelle farmacie aderenti di tutta Italia, anche personalità del mondo istituzionale, aziendale, sportivo e dello spettacolo. Fondamentale il sostegno da parte dei collaboratori e dipendenti di Cosmofarma, KPMG. Nonchè di Chiesi, Clear Channel, Costa Crociere, Gruppo EcoEridania, Edwards Lifesciences Italia, Ipsen, LieracMellin, Mirata, Pfizer, Q8, Sales Force, Silc Trudi Baby Care, State StreetThea, Willis Towers Watson, come espressione di volontariato aziendale.

Articoli correlati
Farmacisti, D’Ambrosio Lettieri (Fondazione Cannavò): «Ruolo e onorario professionale con la farmacia dei servizi»
L’ex senatore traccia il profilo del farmacista del futuro e prefigura una nuova governance per il futuro: «Si tratta dell’evoluzione di un ruolo perché il farmacista possa rimanere contestualizzato nella realtà dove opera. Realtà che cambia per natura sociale, economica e politica»
di Federica Bosco
Federfarma-Sunifar e Uncem al lavoro per i nuovi servizi nelle farmacie rurali
L’associazione delle Farmacie rurali (Federfarma Sunifar) e Uncem (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani) hanno avviato il lavoro per costruire nuovi servizi e opportunità da portare nelle farmacie, a beneficio di tutti i cittadini. Del tavolo, costituito ai sensi del protocollo firmato dalle due Associazioni, fanno parte i presidenti Silvia Pagliacci e Marco Bussone, insieme […]
Salute, colesterolo sotto controllo: con Farmacie Lloyds un mese di prevenzione gratuita per tutti
Da LloydsFarmacia, brand del Gruppo ADMENTA Italia, un concreto invito alla prevenzione del colesterolo. Dal 19 settembre al 16 ottobre, infatti, sarà possibile recarsi nelle farmacie Lloyds e usufruire gratuitamente dell’autotest mirato a monitorare un parametro che gli esperti identificano ormai da anni come un vero e proprio killer. I più recenti studi della Società […]
Salute, nasce la prima farmacia di strada. A Trastevere raccolti oltre 80mila euro in medicinali
Gastroprotettori, analgesigici, antipiretici e antipertensivi: 9mila confezioni di medicinali a disposizione delle fasce più deboli della popolazione nella "farmacia di strada" ospitata all'interno del centro di accoglienza Vo.Re.Co Onlus di via della Lungara a Roma. Mandelli (Fofi): «Il farmacista è quel professionista dietro il banco disponibile sempre, senza appuntamento e senza chiedere permesso; si entra in tutte le farmacie in qualsiasi ora del giorno o della notte e si ha una risposta a qualsiasi problema di salute o personale»
Salute, le reazioni del mondo della sanità alle nomine di Sileri e Zampa
Le nomine sono arrivate al termine di un Consiglio dei Ministri lampo, dopo però una settimana di intense trattative. Immediate le reazioni del mondo medico tra cui FNOMCeO, Federfarma e SUMAI
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

ECM estesa a tutte le professioni sanitarie. L’Agenas pubblica la delibera

L’Educazione Continua in Medicina sarà obbligatoria per tutte le professioni sanitarie aventi ordini di categoria, prima esclusi dal vincolo formativo
Lavoro

Bilancio 2020: «Caro Ministro, ecco dove trovare i soldi per pagare di più i medici. Senza che lo Stato aggiunga un euro»

Intervista al segretario nazionale Anaao-Assomed Carlo Palermo: «Nei prossimi 8 anni nelle aziende sanitarie ci saranno 250 milioni di euro di “retribuzione individuale di anzianità”. Basterebbe...
Salute

Droga, bambini in astinenza. Parla il neonatologo: «Non c’è un picco, ma a volte conseguenze devastanti»

L'intervista ad Antonello Del Vecchio, neonatologo della Società Italiana di Pediatria: «Mix di droghe devastante, ma il loro utilizzo in gravidanza non è in aumento». E a provocare le crisi non c...