Voci della Sanità 22 Gennaio 2020

Napoli, al Policlinico Vanvitelli nuova sala d’attesa per il Centro regionale di diabetologia pediatrica

Venerdì 24 gennaio 2020, alle ore 15.00, avrà luogo l’inaugurazione della nuova sala d’attesa del Reparto di Diabetologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” di Napoli. Le pareti bianche hanno fatto posto al mare popolato da pesci sorridenti e alghe amiche che tentano di rendere meno difficile la permanenza del bambino in ospedale. Ma non […]

Venerdì 24 gennaio 2020, alle ore 15.00, avrà luogo l’inaugurazione della nuova sala d’attesa del Reparto di Diabetologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” di Napoli.

Le pareti bianche hanno fatto posto al mare popolato da pesci sorridenti e alghe amiche che tentano di rendere meno difficile la permanenza del bambino in ospedale. Ma non finisce qui: ha fatto capolino anche un piccolo acquario, vero, che rapisce l’attenzione dei piccoli pazienti. Visto il tema marino non poteva mancare, in qualità di testimonial, Monica Priore, prima nuotatrice con diabete in Europa ad attraversare lo Stretto di Messina che ha partecipato ai Mondiali di nuoto e ai Word Master Games di Torino. Ha scritto un libro per raccontare la propria esperienza. Collabora con la Società Italiana di diabetologia ed è stata insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Il Reparto di Diabetologia pediatrica della AOU Vanvitelli è Centro di Riferimento regionale di diabetologia pediatrica e Centro di eccellenza nazionale per lo studio e l’applicazione delle tecnologie nella terapia e nella gestione del diabete. Il team è composto da quattro diabetologi pediatri; tre infermieri dedicati, una psicologa, due nutrizionisti. All’interno del Centro vi sono maestri che seguono i piccoli nel percorso scolastico per non far perdere loro lezioni e apprendimento.

L’evento rappresenta anche l’occasione per illustrare ai genitori l’esito di uno Studio sperimentale, condotto l’anno scorso, che ha confrontato gli effetti sulla glicemia di un alimento cucinato con lievitazioni diverse.

Alla inaugurazione prenderanno parte: il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli”, il dottore Antonio Giordano; il Rettore della Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, il professore Giuseppe Paolisso; il Prorettore della Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, il professore Gianfranco Nicoletti; il Direttore DAI Materno Infantile e Direttore dell’UOC Pediatria generale e Specialistica dell’AOU “Luigi Vanvitelli”, il professore Emanuele Miraglia del Giudice; il Reparto è Centro di riferimento regionale per la diabetologia pediatrica: il referente è il professore Dario Iafusco; il Dirigente dell’Area Materno infantile della Regione Campania, il dottor Pietro Buono; la Presidente della Commissione diabetologica della Regione Campania, la dottoressa Tiziana Spinosa; Andrea Adamo ed Erminio Cappiello, i due papà che hanno donato, rispettivamente, le decorazioni per le pareti e l’acquario; i genitori con i loro “super-eroi di tipo 1”.

Articoli correlati
“Scuola e giochi in corsia”: al via il progetto di AIEOP e Amgen per aiutare i piccoli pazienti oncoematologici
L’iniziativa, che coinvolge già 9 ospedali in Italia, ha come obiettivo una sempre maggiore umanizzazione delle cure ed una presa in carico del paziente a 360 gradi
Giovani e disturbo post-traumatico da pandemia, Starace: «Gli ostacoli si possono affrontare e superare. Ecco come»
Ansia, preoccupazione e irritazione. I mesi di lockdown hanno impattato sulla vita di bambini e adolescenti. Come tornare a una pseudonormalità? «Parlarne, concretizzare gli elementi che determinano i disturbi e ricreare una routine definendo priorità e precisi spazi per ciascuna attività, anche fisica». Così lo psichiatra Fabrizio Starace
Post lockdown, nelle fattorie didattiche Coldiretti i bambini ritrovano sicurezza e socialità
Silvia Bosco (coordinatrice nazionale Donne Impresa Coldiretti): «Spazi immensi per far giocare i piccoli in sicurezza». La psicoterapeuta: «Fondamentale la vicinanza con gli animali»
di Federica Bosco
Tifosi del Napoli in piazza per festeggiare la Coppa Italia, Guerra (OMS): «Sciagurati, non ce lo possiamo permettere»
Dura presa di posizione del Direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità dopo gli assembramenti di ieri
SIMG: «Occorre sostituire i Piani Terapeutici con note di raccomandazione»
«Abbiamo inviato ad AIFA la richiesta di convocazione urgente per concordare le modalità atte all’abolizione in tempi strettissimi dei Piani Terapeutici per i farmaci per il diabete (DPP4i, SGLT2 e GLP1»). Così il Presidente SIMG Claudio Cricelli. «Pronta una nostra proposta di Nota alternativa agli stessi»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 3 luglio, sono 10.874.146 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 521.355 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 3 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Salute

Coronavirus, il fisico Sestili: «I numeri che abbiamo in Italia sono ancora distanti dalla realtà. Nel mondo contagi in aumento»

Il fondatore della pagina Facebook “Coronavirus – Dati e Analisi Scientifiche”: «Gli italiani hanno fame di notizie, ma servono dati di qualità»
di Tommaso Caldarelli