Voci della Sanità 17 Aprile 2018 11:55

Eye Cup Golf Competition by Lucio Buratto: parte la terza edizione a Monza

Prenderà il via sabato 19 maggio a Monza, la terza edizione dell’Eye Cup Golf Competition by Lucio Buratto, il circuito golfistico organizzato e promosso dal direttore scientifico di CAMO (Centro Ambrosiano Oftalmico) rinomato oculista di fama internazionale e anche grande appassionato e giocatore di golf. Cinque tappe all’insegna dello sport, pensate anche per ricordare l’importanza della prevenzione […]

Prenderà il via sabato 19 maggio a Monza, la terza edizione dell’Eye Cup Golf Competition by Lucio Buratto, il circuito golfistico organizzato e promosso dal direttore scientifico di CAMO (Centro Ambrosiano Oftalmico) rinomato oculista di fama internazionale e anche grande appassionato e giocatore di golf.

Cinque tappe all’insegna dello sport, pensate anche per ricordare l’importanza della prevenzione e della cura degli occhi: a tutti i partecipanti, infatti, sarà riservato uno screening gratuito della vista. Grazie alla presenza di staff specializzato, gli interessati potranno sottoporsi ad una prima valutazione estemporanea dedicata a rilevare la presenza di potenziali anomalie, cui potranno eventualmente e se lo desiderano far seguire un esame più approfondito presso CAMO.

La partecipazione al torneo è riservata ai soci di alcuni dei più importanti Circoli di Golf dell’hinterland milanese. Sono previsti svariati omaggi per tutti i partecipanti, premi per i vincitori ed alcuni riconoscimenti dedicati a “prove speciali” quali il driving contest (al giocatore che, in una predeterminata buca, gioca il colpo di partenza più lungo) e il nearest to the pin (assegnato a chi si avvicina di più alla buca con il primo colpo).

«Esperienza, precisione, tecnica d’avanguardia, esecuzione perfetta, risultato centrato. Secondo me il golf è un po’ la metafora della vita e del mantenersi in salute – dichiara il dottor Lucio Buratto, uno dei massimi esperti a livello mondiale nella cura della cataratta e pioniere nell’utilizzo del laser per la correzione dei difetti visivi e che da oltre 30 anni opera in CAMO, il Centro di eccellenza per la chirurgia refrattiva e della cataratta -. Sono contento di poter replicare questo torneo perché lo sport fa bene alla salute, e fa bene alla salute parlare di prevenzione anche in un contesto ludico come questo. La diagnosi precoce è fondamentale anche nel campo dell’oculistica, soprattutto per le malattie più gravi che colpiscono la vista come ad esempio la maculopatia, che compromette seriamente la capacità visiva e può condurre fino alla cecità. E tra una buca e l’altra è bene ricordarlo!» precisa Buratto.

Articoli correlati
Ortottica, 7 giugno è Giornata Mondiale. Intruglio (Comm. Albo): «Campagne di screening siano uniformi in tutta Italia»
Dal 2013 si celebra una ricorrenza che punta l’attenzione su questa professione che in Italia conta 3004 iscritti alla FNO TSRM PSTRP, la maggior parte in regime di libera professione o dipendenti di studi privati. Sono 19 i corsi di laurea attivi
Prevenzione, Garattini: «50% malattie croniche e 70% tumori evitabili con corretti stili di vita»
«Prevenzione sia nuova rivoluzione culturale in medicina. La possibilità di avere un buon invecchiamento è nelle nostre mani». Così il professore Silvio Garattini presentando il suo nuovo libro
Giornata per la prevenzione cardiovascolare, malattie cardiache prima causa di morte e ospedalizzazione
La Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare (SIPREC) lancia, per il 13 maggio 2021, un’iniziativa nazionale volta a diffondere la consapevolezza dell’importanza e dell’incidenza di queste patologie e, soprattutto, la possibilità di prevenirle
di Isabella Faggiano
Associazioni precostituite, Centola (cardiologo): «Presidio terapeutico fondamentale per noi clinici»
Le associazioni precostituite di farmaci sono ben tollerate dai pazienti e migliorano l’aderenza terapeutica perché in una sola compressa vengono assunti due principi farmacologici
Donne, Fials: «Salute femminile la più penalizzata da rinuncia cure. Riavviare percorsi di prevenzione dedicati»
In occasione della Giornata della salute della donna, iniziativa promossa dal ministero della Salute per parlare di prevenzione e assistenza al femminile, celebriamo un bene ancora più prezioso e da tenere in conto dopo 14 mesi di pandemia. Proprio in un momento così particolare, le donne sono le vere protagoniste dell’emergenza, essendo la maggioranza della […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 giugno, sono 175.965.522 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.804.217 i decessi. Ad oggi, oltre 2.34 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Cause

Primario imputato per associazione a delinquere insieme ad un centinaio di colleghi: assolto 7 anni dopo. La sua storia

Giornali e tv, locali e nazionali, diedero la notizia dell’indagine con tanto di nomi e cognomi. «All’assoluzione, invece, al massimo un trafiletto». Quando il mostro sbattuto ...