Meteo 7 Novembre 2017

Torino, al Sant’Anna disponibile una cuffia per non perdere i capelli durante la chemioterapia

Un piccolo aiuto e sostegno per dare forza alle donne affette da patologie oncologiche che devono sottoporsi a cicli di chemioterapia. Oltre alla malattia, infatti, è molto duro per loro accettare il fatto di perdere i capelli, un vero e proprio trauma che “conferma” visibilmente la patologia. Come riporta Repubblica, all’Ospedale Sant’Anna sarà possibile indossare, durante […]

Un piccolo aiuto e sostegno per dare forza alle donne affette da patologie oncologiche che devono sottoporsi a cicli di chemioterapia. Oltre alla malattia, infatti, è molto duro per loro accettare il fatto di perdere i capelli, un vero e proprio trauma che “conferma” visibilmente la patologia. Come riporta Repubblica, all’Ospedale Sant’Anna sarà possibile indossare, durante la chemioterapia, una cuffia simile ad un un casco da parrucchiere che abbassa la temperatura del cuoio capelluto ed impedisce la caduta dei capelli.
La cuffia “refrigerante”, in silicone morbido, sarà utilizzata nel day hospital oncologico del Sant’Anna grazie all’associazione “In seno alla vita Onlus” ed è disponibile anche in alcuni ospedali di Svizzera, Francia, Germania e Giappone.

Articoli correlati
Salute Mentale, oltre 850mila i pazienti curati da meno di 30mila operatori. Grillo: «Dobbiamo investire di più»
Presentato a Roma il Rapporto sul SISM-Sistema informativo salute mentale. Tra gli assistiti il 70% è over 45, mentre oltre la metà sono donne
Salute donne, D’Amato (Regione Lazio): «Raddoppiata prevenzione per tumore alla mammella»
«La Regione Lazio è stata tra le prime ad adottare le linee guida sulle Breast Unit prodotte dal Ministero della Salute» dichiara in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato – . «Nel 2018 il 75% dell’attività chirurgica riguardante il tumore alla mammella è stato effettuato in uno dei […]
Tumori, al Regina Elena San Gallicano di Roma l’evento “La bellezza resta anche in estate”
Il 21 Giugno entra l’estate e al Regina Elena San Gallicano venerdì 21 giugno dalle ore 14:00 alle 16:00 (Centro congressi multimediale IFO – aula B) si terrà l’evento per guidare le pazienti oncologiche al vivere al meglio “la bella stagione”. La pelle in estate, per le donne che seguono trattamenti oncologici, è molto delicata […]
Premio Bellisario 2019, il Presidente Mattarella riceve Pasquale Frega (AD Novartis Italia)
«L’incontro di stamane con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oltre ad aver rappresentato per me un grandissimo onore, sottolinea ulteriormente il valore del riconoscimento attribuito a Novartis dalla Fondazione Bellisario». Così Pasquale Frega, Country President e Amministratore Delegato di Novartis Italia, ha commentato l’incontro con il Capo dello Stato, che questa mattina ha ricevuto […]
Paziente tetraplegico recupera la funzione delle mani grazie a intervento innovativo. È la prima volta in Italia
Per la prima volta in Italia una tecnica innovativa e rivoluzionaria permetterà ad un paziente tetraplegico di recuperare la funzione delle mani, utilizzando tecniche chirurgiche che hanno permesso di bypassare il livello della lesione al midollo spinale trasferendo e ricollegando come fili elettrici nervi donatori sani (sopra la lesione stessa del midollo) a nervi non […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano