Lavoro 18 Giugno 2020 01:00

SIMG: «Occorre sostituire i Piani Terapeutici con note di raccomandazione»

«Abbiamo inviato ad AIFA la richiesta di convocazione urgente per concordare le modalità atte all’abolizione in tempi strettissimi dei Piani Terapeutici per i farmaci per il diabete (DPP4i, SGLT2 e GLP1»). Così il Presidente SIMG Claudio Cricelli. «Pronta una nostra proposta di Nota alternativa agli stessi»

Con l’emergenza COVID19 è stata trasferita alla Medicina Generale la responsabilità dei rinnovi dei Piani Terapeutici dei farmaci per le malattie croniche. Secondo il Presidente della SIMG Claudio Cricelli, ci sono oggi tutte le condizioni per rendere definitiva questa possibilità sia per semplificare il percorso dei pazienti, sia per riportare alla medicina generale un’importante parte della responsabilità della gestione e terapia della cronicità lasciando allo specialista i casi più complessi.

«Per rendere ancor più concreta la richiesta – evidenzia il Presidente SIMG Claudio Cricelli – abbiamo elaborato una nostra proposta di Nota di raccomandazioni sostitutiva degli attuali piani terapeutici per i farmaci per il diabete (incretine e glifozine), con tutte le informazioni scientifiche e le procedure da rispettare per un’appropriata prescrizione».

LEGGI ANCHE:  DECRETO RILANCIO E MEDICINA GENERALE, SCOTTI (FIMMG): «I DECESSI PER COVID NON CI HANNO INSEGNATO NULLA, PRONTI A SCENDERE IN PIAZZA»

«La Medicina Generale italiana  – si legge in una nota Simg – dispone di sistemi di tracciatura dei dati prescrittivi, clinici e amministrativi sui propri sistemi gestionali ed è disponibile a condividerli in modo trasparente con l’Agenzia e altre istituzioni interessate per il monitoraggio e la valutazione dei comportamenti dei Medici di Famiglia».

LEGGI ANCHE: «CONCORSO MMG, NO A SANATORIE O ESCAMOTAGE IN DL RILANCIO»

«Una bozza di una raccomandazione per l’uso di tali farmaci per il diabete (DPP4i, SGLT2 e GLP1), un documento/nota SIMG verrà discusso nelle prossime ore con le società scientifiche SID, AMD e le altre sigle che compongono la galassia dell’associazionismo che si cura della patologia diabetica – conclude Gerardo Medea, Responsabile della SIMG per il Diabete – e verrà inviata al Ministro Speranza e all’AIFA con la richiesta di apertura di un confronto immediato di carattere scientifico e professionale».

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Diabete Tipo 1, approvato primo protocollo di sperimentazione per il trapianto di isole ‘in capsule’ senza immunosoppressori
Passato, presente e futuro della cura del Diabete Tipo 1 al centro del nuovo Manuale dell’Associazione Medici Diabetologi “Le prospettive future della cura del diabete mellito di tipo 1”
Terza dose dal medico di famiglia, Testa (Snami): «Con quali mezzi?»
Il ministro Speranza parla di un ritorno alla medicina ordinaria, mantenendo alta l'attenzione su Covid-19. L'autunno dei professionisti sanitari come sarà? Ai mmg verrà affidato il terzo richiamo e ai pediatri la vaccinazione dei giovani
Case di Comunità e dipendenza MMG da SSN, tutti i rischi della riforma della medicina di famiglia
Le opinioni di Pina Onotri (SMI), Domenico Crisarà (FIMMG) e Angelo Testa (SNAMI) sul progetto contenuto nel Recovery Plan che punta al riassetto della medicina del territorio con le Case di Comunità
Diabete, 100 anni dalla scoperta dell’insulina. La conferenza dell’Intergruppo obesità in collaborazione con Simt
L’Intergruppo parlamentare obesità e diabete, in collaborazione con la SIMT, celebra i 100 anni della scoperta che ha modificato il corso del diabete tipo 1, malattia dalla prognosi infausta sino al 1921, oggi condizione con la quale convivere e condurre una vita con prospettive di piena normalità
Vaccinazioni, Figliuolo alle Regioni: «Coinvolgere di più MMG e farmacisti». Plauso FIMMG, no dello SNAMI
Il Commissario all’emergenza ha stilato le “Linee guida per la prosecuzione della campagna vaccinale”. Anelli (FNOMCeO): «Medici pronti a contribuire di più alle vaccinazioni»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM