Covid-19 25 Giugno 2020

Covid-19 Il virus della paura: il docufilm che racconta la pandemia (e forma gli operatori sanitari)

Torna l’approfondimento mensile di Sanità Informazione con una puntata dedicata al docufilm ‘Covid-19 Il virus della paura‘. Un progetto formativo e divulgativo di Consulcesi e di cui Sanità Informazione è media partner, che intende aggiornare gli operatori sanitari e spiegare al grande pubblico gli aspetti clinici e psicologici del Covid-19. È il presidente Consulcesi Massimo Tortorella, ideatore […]

Torna l’approfondimento mensile di Sanità Informazione con una puntata dedicata al docufilm ‘Covid-19 Il virus della paura‘. Un progetto formativo e divulgativo di Consulcesi e di cui Sanità Informazione è media partner, che intende aggiornare gli operatori sanitari e spiegare al grande pubblico gli aspetti clinici e psicologici del Covid-19.

È il presidente Consulcesi Massimo Tortorella, ideatore del progetto, a spiegarne gli obiettivi. Poi, l’intervento del direttore scientifico dello Spallanzani Giuseppe Ippolito, tra i protagonisti del docufilm. Insieme a lui, lo psicoterapeuta Giorgio Nardone, che spiega che cos’è il ‘virus della paura’. Inoltre, l’intervento di Massimo Andreoni, direttore di Malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma.

Infine non potevano mancare le voci che hanno dato vita al progetto: il messaggio del regista Christian Marazziti, l’intervista all’executive producer Manuela Jael Procaccia, ed il contributo di Alessandra Zucchiatti, production manager e amministratore del provider Sanità in-Formazione.

Buona visione!

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 10 luglio, sono 12.270.172 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 554.953 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 10 luglio: nell’ambito de...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Lavoro

Riforma sistema 118, le posizioni (opposte) di medici dell’Emergenza e SIS 118

Presentato al Senato il Ddl di riforma del 118: prevede organici propri e un sistema dipartimentale. Ma è scontro tra Balzanelli (SIS 118) e Manca (Simeu)