Federfarmaroma 14 novembre 2017

Diabete, Contarina (Federfarma): «Più di 1 mln e mezzo di persone non sanno di averlo. Ora possono scoprirlo in Farmacia…»

Screening gratuiti in tutte le farmacie d’Italia dal 14 al 20 novembre. Iniziativa promossa da Federfarma con uno spot. Gli attori? Lorenzin, Pino Insegno e il vicepresidente…

«È fondamentale riconoscere il diabete prima che diventi una malattica conclamata. Ci sono più di un milione e mezzo di persone in Italia che non sanno di avere il diabete. Noi vogliamo trovare queste persone, che magari si trovano nella loro fase di pre-diabete per cercare di migliorare la salute degli italiani e far risparmiare molti soldi pubblici allo Stato». Così Vittorio Contarina, Vicepresidente Federfarma Nazionale e Presidente Federfarma Roma, presenta la settimana di screening gratuiti che chiunque può effettuare in farmacia dal 14 al 20 novembre, in concomitanza con la giornata nazionale del diabete (che si celebra proprio il 14 novembre). In occasione dell’iniziativa promossa da Federfarma, sono stati girati spot in cui il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e l’attore Pino Insegno effettuano materialmente lo screening, con Contarina ‘nei panni’ (mai smessi) del farmacista.

«I farmacisti – continua Contarina – non sono dei semplici venditori di medicine. Il farmacista svolge ogni giorno pienamente il suo lavoro di operatore sanitario e dobbiamo far capire allo Stato che siamo assolutamente in grado di farlo. Grazie alla nostra capillarità su tutto il territorio nazionale possiamo arrivare ovunque e dispensare salute in ogni parte del Paese. Noi ci siamo e vogliamo fare la nostra parte».
«Quella dello screening gratuito nelle farmacie – conferma ai nostri microfoni il Ministro Lorenzin – è un’iniziativa importantissima che fa parte della farmacia di servizio, che è proprio quel che noi intendiamo con questo termine. Se immaginiamo che una persona su tre non riesce a diagnosticare il diabete e poi si trova a scoprirlo con delle conseguenze gravissime, si capisce quanto sia importante sensibilizzare le persone su cos’è questa patologia, su come la si può contrarre e su come prevenirla».

Chiunque voglia sottoporsi al controllo può trovare la farmacia più vicina tramite un sistema di geolocalizzazione sul sito www.federfarma.it. La campagna è realizzata da Federfarma in collaborazione con SID (Società italiana di diabetologia) e AILD (Associazione italiana Lions per il diabete) ed ha il patrocinio di FOFI, Intergruppo parlamentare Qualità di vita e diabete, Fenagifar (Federazione nazionale associazioni giovani farmacisti) e AMD (Associazione medici diabetologi).

Articoli correlati
Sifo Care: “Il farmacista del futuro nel sistema salute”
Al via oggi il 38esimo Congresso della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (Sifo) che si svolgerà a Roma presso l’Hotel Rome Cavalieri tra il 23 ed il 26 novembre. Focus dell’evento il ruolo del farmacista nel “futuro del Sistema Salute” in un momento di grandi cambiamenti ed innovazione nell’ambito delle cure, dei farmaci e dell’assistenza […]
FarmaMagazine: in tutte le farmacie la rivista che parla a 5 milioni di italiani
Il periodico con una tiratura di 1 milione e 700mila copie è stato presentato durante l'evento "Educare alla salute per curare l'Italia". Contarina (Vicepresidente Federfarma): «Una voce di verità strumento di utilità pubblica»
Emergenza fra i banchi? Con il progetto targato Miur e Ministero Salute insegnanti e studenti diventano soccorritori
Lorenzin: «Insegnare tecniche primo soccorso nelle scuole fa la differenza per ridurre drasticamente eventi drammatici». Fedeli: «Nozioni di primo soccorso fondamentali per cittadine e cittadini attivi e consapevoli»
One Health – One Medicine: il 3 novembre Convegno a Roma organizzato dal Ministero della Salute
Attualità, potenzialità e potenziamento dei dipartimenti di prevenzione e delle politiche per la protezione della salute: questi gli argomenti del convegno nazionale One Health- One Medicine che si svolgerà domani 3 novembre presso l’Auditorium Biagio D’Alba del Dicastero, a Roma Eur. La manifestazione nasce perché il 3 novembre si celebra in tutto il mondo il […]
Ddl Lorenzin: la sanità si divide. Fnomceo: «Occasione mancata». Il sì dell’AIFA: «Ora Italia allineata ad altri Paesi»
Pareri contrastanti sull’approvazione a Montecitorio della riforma delle professioni sanitarie voluta dal Ministro della Salute. Si attende la voce di Palazzo Madama che si pronuncerà entro dicembre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi, emendamento al Bilancio. Aiello (Ap): «Sbloccare transazione entro fine anno»

«Se andasse a buon fine la questione ex specializzandi si potrebbe sbloccare il turnover e finanziare le scuole di specializzazione» così il Senatore nell’intervista esclusiva a Sanità Informazi...
Salute

Fabrizio Frizzi: «Sulla salute non si scherza, ecco perché voglio medici aggiornati e voglio sapere tutto…»

Il popolare conduttore ai microfoni di Sanità Informazione parla del suo rapporto con la salute ed i camici bianchi: «Non sono ipocondriaco, ma sto attento ai segnali». Il racconto di quando donò ...
Lavoro

Cumulo contributivo, la carica dei 130mila. Oliveti: «Siamo pronti ma non è giusto che sia l’Inps a pagare i medici…»

«Il cumulo è diritto di civiltà, ma l’Enpam già prevedeva totalizzazione interna gratuita». A Sanità Informazione, il commento del Presidente della Cassa previdenziale dei medici Alberto Olive...