Speciale del 20 ottobre 2017

Speciale Fisco, pensioni e rimborsi

Un approfondimento sui temi fiscali, politici, burocratici che ruotano intorno al mondo della sanità e che coinvolgono come attore principale il professionista sanitario. Pensioni, giovani, Irap, specializzandi ed ex-specializzandi a tutto tondo in un focus dedicato.

Irap, conguagli Irpef, tassa rifiuti e tanto altro… Le scadenze che fanno tremare i medici

Avviando l’azione di recupero entro la fine dell’anno, il credito relativo all’anno 2015 sarà compensabile sin dal 1° gennaio. I consulenti Consulcesi: «Già recuperati oltre 760mila euro. Ecco la documentazione che bisogna produrre»

Tassa sui rifiuti per studi medici e odontoiatrici: esenzione totale. Ecco a chi spetta…

Una sentenza della Commissione Tributaria provinciale di Roma apre spiragli per i medici di tutta Italia. Sancito lo sgravio del 100% per i locali in cui già si producono e si pagano i rifiuti speciali

Ecco le sanzioni per i medici senza Pos: si parte da multa di 30 euro

Dal 1° gennaio, coloro che non offrono la possibilità di pagare prestazioni con bancomat o carta di credito rischiano una multa di 30 euro. Spazio anche alle App di pagamento

Sanità integrativa, Chersevani (FNOMCeO): «Sì a formule complementari per supportare un servizio pubblico in affanno»

Al convegno sul tema organizzato in Campidoglio dall’OMCeO di Roma interviene la Presidente della Federazione Nazionale: «Il paziente al primo posto, percorsi differenziati non si traducano in differenze qualitative»

Auto-attestazione malattia, Petrone (FIMMG INPS): «Già oggi visite fiscali prima di diagnosi»

La proposta del Senatore Romani di introdurre l’auto-attestazione per i primi tre giorni di malattia incassa il parere favorevole della FIMMG INPS. Ecco perché…

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...