Speciale del 12 aprile 2019

Responsabilità professionale

Le Legge Gelli e le nuove sentenze della magistratura fanno del campo della responsabilità un ambito in continua evoluzione. In questo scenario raccontiamo alcune delle sentenze più interessanti e le proposte volte a cambiare il quadro normativo della materia

Inerzia e omicidio colposo, la Cassazione: «Medico condannato se sottovaluta sintomi paziente»

La suprema corte ha stabilito che un atteggiamento ingiustificatamente attendista può essere inquadrato come colpa grave in caso di decesso del malato

Serio, preparato, zelante ed efficiente: dalla Cassazione le indicazioni per diventare un “medico diligente”

Secondo la Suprema Corte sono queste le caratteristiche che deve avere l’ideale “professionista medio” per non incorrere in condanne nel caso di un paziente che presenta sintomi aspecifici

Liti temerarie, l’avvocato Del Rio: «Codice procedura civile prevede la possibilità di chiedere risarcimento del danno»

Consulcesi & Partners sta dando vita ad una task force per tutelare i medici: «Avvocati e medici legali forniranno al medico citato in giudizio il massimo sostegno»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del Coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 aprile, sono 860.793 i casi di Coronavirus in tutto il mondo, 42.354 i decessi e 178.378 le persone che sono guarite. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I CASI IN ITALIA Bollettino delle ...
Salute

Visite domiciliari, cure precoci e controllo da remoto: con il ‘modello Piacenza’ il coronavirus si sconfigge casa per casa

L’oncologo Luigi Cavanna, dell’ospedale di Piacenza, racconta: «Se i sintomi sono quelli del Covid, facciamo un’ecografia e diamo gli antivirali e strumenti di controllo. Poi monitoriamo a dist...
Lavoro

Coronavirus, lo psicologo: «Personale sanitario svilupperà disturbi post traumatici. Attivare subito supporto psicologico»

«Non sentono ancora ciò che stanno provando, lo capiranno più avanti. Parte del personale sanitario ne uscirà ancora più fortificato, ma quelli che non sono in grado di sopportare un carico emoti...