Speciale del 08 febbraio 2019

Basta odio

Sono 300mila le cause contro medici e strutture sanitarie che giacciono nei tribunali italiani. Per contrastare il fenomeno, è stato proposto di istituire un Arbitrato della Salute dove recepire tutte le istanze che riguardano l’attività sanitaria, per riportare maggiore fiducia e serenità nel rapporto medico-paziente

Massimo Tortorella (Consulcesi): «Task force di legali e medici per mettere attorno a un tavolo pazienti e sanitari»

Il Presidente del network legale da sempre al fianco dei medici ha presentato al Ministero della Salute l’iniziativa per una camera di compensazione che possa snellire il contenzioso che riguarda i camici bianchi. Poi sottolinea l’importanza della Formazione ECM: «I medici in regola con la formazione hanno il 40% in meno di contenziosi»

Contenziosi sanitari: «Dialogo e formazione la ricetta delle istituzioni»

Evento Consulcesi al ministero della Salute con FNOMCeO, Fnopi, Agenas, Cittadinanzattiva e molte altre istituzioni della sanità. «Medico in regola con formazione riduce del 40% il rischio di contenziosi». Anelli (presidente FNOMCeO): «Noi medici ci dobbiamo impegnare sulla qualità. La formazione universitaria ed ECM è una garanzia»

Contenziosi sanitari, Bartolazzi (Sottosegretario Salute): «Serve intervento legislativo, altrimenti è Far West»

«Dovrebbero essere previsti risarcimenti esosi per il medico, se la sua innocenza viene dimostrata». Così il sottosegretario alla Salute a margine della conferenza stampa organizzata dal Gruppo Consulcesi per proporre l’istituzione dell’Arbitrato della Salute

di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 10 luglio, sono 12.270.172 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 554.953 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 10 luglio: nell’ambito de...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Lavoro

Riforma sistema 118, le posizioni (opposte) di medici dell’Emergenza e SIS 118

Presentato al Senato il Ddl di riforma del 118: prevede organici propri e un sistema dipartimentale. Ma è scontro tra Balzanelli (SIS 118) e Manca (Simeu)